Fabio Cannavaro allenatore dell'Evergrande Guangzhou (ph. zimbio)
Serie A

Cannavaro deride un campione del Milan: “Con me non vedeva palla, gli passavo sotto le gambe”

L’ex calciatore di Parma, Inter e Juventus ha rivelato un aneddoto interessante su un campione del Milan di Pioli

Francesco Rossi
18.11.2022 20:23

L’ex difensore italiano Fabio Cannavaro, ha rivelato un aneddoto relativo a Zlatan Ibrahimovic e della sua esperienza con lui nella Juventus
 

“Quando è arrivato era molto giovane, come me. Stavamo sempre insieme, lo prendevo in giro dalla mattina alla sera. Lui raccontava che veniva da un posto malfamato. Io rispondevo: tutte le città hanno lati negativi e positivi. All’inizio contro di me non la beccava mai, gli passavo sotto le gambe e gli dicevo che se voleva divertirsi col pallone poteva farlo tirando in porta alla fine della partitella“.

Sarri, esonero alla Juve? Decisero tre donne vicine alla famiglia Agnelli
Cassano attacca Caressa e Di Canio? “Qualcuno si metterà la lingua in c**o al Mondiale...”