Dybala Juventus
Serie A

Juventus, Dybala non rinnoverà: ecco le squadre in cui potrebbe giocare

L'incontro tra gli agenti dell'argentino e i bianconeri si è concluso negativamente: Dybala ha rifiutato l'offerta al ribasso e andrà via a parametro zero

Filippo Rocchini
21.03.2022 15:47

Paulo Dybala non rinnoverà con la Juventus: non si è giunti ad un accordo tra i bianconeri e l'argentino per il rinnovo del contratto in scadenza a giugno 2022. La Juventus ha ufficialmente proposto un’offerta al ribasso, rispetto a quella pattuita ad ottobre, che non è stata accettata dall’entourage della Joya. Dybala lascerà a parametro zero la Vecchia Signora a fine stagione.

Dove può andare Paulo Dybala?
Una volta assodata la non volontà di rinnovare il contratto con la Juventus, c'è da capire quale può essere la destinazione finale. Negli anni il Barcellona aveva provato più volte a sondare la sua situazione, ma non è facile viste le difficoltà del club blaugrana rispetto al monte ingaggi. Sempre in Spagna, Dybala piace molto all'Atletico Madrid, che però è pieno di fantasisti in rosa e si dovrebbe liberare di qualcuno per poter affondare il colpo. Il Real Madrid, invece, sembra avere altri piani. 

Quale grande squadra può dargli i 10 milioni che vuole, dopo annate molto difficoltose? Verrebbe in mente una squadra che vuole cambiare status: il Tottenham di Conte o il Newcastle degli sceicchi potrebbero essere delle opzioni.

In ogni caso le scelte sono limitate: le prime sei di Inghilterra, ma senza Chelsea per via delle restrizioni sul mercato, le tre spagnole, oppure Paris Saint Germain o Bayern Monaco. I francesi dovrebbero perdere Angel Di Maria in estate e potrebbero rimpiazzarlo con Dybala.

In Italia l'unica squadra interessata sembrerebbe essere l'Inter di Simone Inzaghi: i nerazzurri devono prima liberarsi di qualche ingaggio pesante (ad esempio Vidal e Sanchèz) per poter fare delle offerte alla Joya, ma le voci che circolavano già nelle scorse settimane si fanno sempre più forti.

Per il Milan, invece, sembra essere fuori budget.

LEGGI ANCHE: Roma, la vittoria nel derby fa volare il titolo in borsa

Sconcerti attacca l’Inter su Calciopoli: “Li hanno fatti vincere senza motivo, arrivarono terzi”
Tacchinardi: "Fisicamente in questo momento l'Inter è cotta. Inzaghi deve trovare un'alternativa all'assenza di Brozovic"