Valentina Vezzali
Serie A

Vezzali: “Riapertura stadi al 100%? Dopo il 31 marzo. Per Italia-Macedonia del Nord servirà una deroga, sto valutando"

Il sottosegretario dello Sport ha parlato della riapertura totale degli stadi e della capienza massima per Italia-Macedonia del Nord: ecco le sue dichiarazioni

Filippo Rocchini
16.03.2022 18:17

Valentina Vezzali, Sottosegretario con delega allo Sport, ha parlato a Sky Sport 24 della riapertura totale degli stadi in Serie A. Secondo quanto riferito da lei le possibilità ci potranno essere solo da dopo il 31 marzo, giorno in cui cesserà lo stato di emergenza. Per questo, per venire incontro alle parole del Ministro della Salute Speranza, sarà necessario chiedere una deroga per la sfida playoff del 24 marzo tra Italia e Macedonia del Nord. La speranza è che non peggiori la situazione dei contagi da Covid-19. Di seguito, le dichiarazioni della Vezzali:

”Dopo il 31 marzo ci sarà una riapertura nei confronti degli stadi e degli impianti sportivi. Valuteremo il 100% della capienza”.

Italia – Macedonia del Nord? “Il 31 marzo ci sarà una riapertura verso gli stadi e gli impianti. Italia-Macedonia del Nord si svolgerà prima di tale data, quindi dovrò fare una deroga alla richiesta della Figc. Sto valutando attentamente e valuterò l'eventuale apertura al 100% del Barbera per la partita in questione in base alla situazione legata al Covid in Italia. Gabriele Gravina si era interfacciato direttamente con me per la gara tra Italia e Svizzera dello scorso novembre. Purtroppo, la situazione epidemiologica è peggiorata in quel periodo e non ho potuto concedere nessuna deroga. Se la situazione epidemiologica resterà sotto controllo, valuterò la riapertura del 100%”.

I ristori nel calcio? "Con Gravina, quando ci siamo visti a gennaio, non abbiamo parlato di tavolo tecnico ma istituzionale che ho provveduto a istituire con membri che potessero aiutarci e che la settimana prossima verrà convocato. Non parleremo di ristori a pioggia ma di misure immediate a livello sportivo per dare risposte a un sistema malato già da prima della pandemia".

LEGGI ANCHE: Shevchenko: “La gente muore. Russi, parlate a voce alta e fermate la guerra. Pronto ad accogliere famiglie in casa mia”

ESCLUSIVA IPG - John O'Shea: "Trapattoni e Ferguson straordinari. Cristiano Ronaldo sempre motivato"
Cruz: "Calciopoli? Bologna-Juventus mi fece capire tutto"