Jannik Sinner durante un match di Davis (ph. Image Sport)
Tennis

Australian Open: Sinner vince e convince, ritiro clamoroso per un protagonista del torneo

A sorpresa arriva un ritiro agli Australian Open appena iniziati.

Andrea Milano
16.01.2023 10:54

Jannik Sinner vince e convince nell'esordio agli Australian Open contro Kyle Edmund. Sinner se la cava 3-0 in poco meno di due ore contro un avversario, va detto, in campo con ranking protetto dopo essere rimasto fuori 20 mesi per tre operazioni al ginocchio sinistro e i cui limiti nella tenuta atletica si sono visti. L'altoatesino si impone sul britannico 6-4 6-0 6-2 in poco meno di due ore.

LEGGI ANCHE: Mondiali 2026: ecco dove si giocheranno e in che periodo

Si ritira un protagnista del torneo

La prima giornata dell’Australian Open però si era aperta con un incredibile colpo di scena, ma non in campo. Nick Kyrgios, l’attesissimo idolo di casa, è stato costretto a ritirarsi dal torneo a causa di un infortunio al ginocchio sinistro. Il 28nne di Canberra, dato come uno dei favoriti, addirittura l’anti Djokovic, lo ha annunciato, quasi in lacrime, in conferenza stampa. Non una cosa da poco, tra l’altro, come ha spiegato l’australiano con accanto il suo medico di fiducia: dovrà sottoporsi ad un intervento chirurgico in artroscopia per aggiustare una piccola lesione al menisco laterale e togliere una ciste. Kyrgios spera di tornare in campo a marzo, nel torneo Atp di Indian Wells, ma non sarà facile.

MasterChef Italia 12, streaming gratis e diretta tv in chiaro? Dove vedere settima puntata
Kvaratskhelia, rimpianto della Juventus. Gazzetta: "Troppi indugi per uno dei più scintillanti gioielli azzurri"