Mauro e Ronaldo - Twitter
Serie A

Mauro: “Ronaldo come Maradona? Paragone tra cioccolata e altra cosa. Diego non alzava le mani”

L’ex calciatore ha risposto a Ivan Zazzaroni durante l’ultima puntata di Pressing

Francesco Rossi
31.08.2022 15:58

Durante l’ultima puntata di Pressing, l’ex calciatore Massimo Mauro ha risposto in maniera decisa al direttore del Corriere dello Sport, Ivan Zazzaroni, circa un ipotetico paragone tra Cristiano Ronaldo e Maradona, qualora il portoghese si trasferisca nel Napoli. Ecco lo scambio di battute tra i due, raccolto per voi da Il Pallone Gonfiato

Zazzaroni: “Quanti Scudetti ha vinto il Napoli nella sua storia? Due e chi c‘era? Maradona”

Dopo questa affermazione, Mauro interrompe il giornalista e afferma: “Non toccare questo tasto. Paragoni la cioccolata con un altra cosa. Sai perché? Maradona era ben voluto da tutti i suoi compagni, non perché era forte a stoppare la palla o per i gol ma perché era generoso, perché non alzava mai le mani contro un compagno, perché difendeva sempre i compagni. Dillo a Chiesa e dillo agli altri, se avessero il coraggio di dire la verità su ciò che è successo all’interno dello spogliatoio della Juve. Ricordati che durante l’ultima partita di Pirlo, Ronaldo è stato in panchina. Non paragonate Ronaldo a Maradona per favore”

Mancini, suo ex calciatore: “Mi insultava, volevo tirargli una scarpa. Minacciai i suoi figli”
Ordine boccia la Juventus: “In tre anni non né hanno azzeccata una. Sono al livello dello scorso anno”