Gnonto e Pjanic-Rafinha - Twitter
Serie A

Gnonto e il mancato rosso a Pjanic in Inter-Juve: “Mi misi a piangere. Diventai interista quel giorno”

L’attaccante della Nazionale di Mancini è stato intervistato dalla Gazzetta dello Sport

Francesco Rossi
02.07.2022 11:43

Interessante intervista quella rilasciata da Willy Gnonto per La Gazzetta dello Sport. L’attaccante della Nazionale di Roberto Mancini, ha parlato dei suoi aspetti più personali, ammettendo di essere un tifoso dell’Inter e di esserlo diventato dopo quell’Inter-Juventus del 2018, dove i bianconeri vinsero grazie a una rete allo scadere di Higuain dopo le polemiche arbitrali per la mancata espulsione dello juventino Pjanic. Ecco le sue parole a riguardo di quel match emozionante andato in scena a San Siro:
 

“Quando sono arrivato a Milano non ero tanto tifoso, per me c'erano il Barcellona e Messi. Poi mi sono affezionato, e qualche volta ho pianto. Quando? Inter-Juve, aprile 2018, la partita della mancata espulsione di Pjanic per fallo su Rafinha. Per loro segnò Higuain quasi all'ultimo minuto e con quella vittoria misero le mani sullo Scudetto. Io ero a San Siro col mio amico Elio, e scoppiammo in lacrime. Quella sera diventai veramente interista".

 

Bergomi: “Scudetto Milan? Inter non ha vinto perché penalizzata dal calendario”
Live Calciomercato | Ultime news e tutte le trattative di oggi