Dazn apre alla doppia visione, ma costerà di più: ecco i nuovi abbonamenti per l'anno prossimo
Serie A

Dazn apre alla doppia visione, ma costerà di più: ecco i nuovi abbonamenti per l'anno prossimo

La piattaforma di streaming è pronta ad offrire nuovi pacchetti di abbonamento in base ad alcuni parametri

Davide Roberti
08.03.2022 21:30

C'è, forse, una certa apertura di Dazn per l'anno prossimo. Lo stop alla concurrency, la doppia visione degli eventi su dispositivi diversi, potrebbe infatti non essere così definitivo come si pensava: l'idea, infatti, sarebbe quella di offrire vari pacchetti di abbonamento differenti. Ovviamente, i prezzi varieranno in base ad alcuni parametri, che dovrebbero essere: il numero di device registrati, gli stream visibili contemporaneamente e la qualità delle immagini video

LEGGI ANCHE: Cruciani contro Auriemma, scontro a Tiki Taka: "Non puoi rappresentare Napoli, è un crimine!"

Come riporta Il Sole 24 Ore, dunque, la rimodulazione dell'offerta di Dazn sarà sì evidente, ma non così impattante come ci si aspettava: di fatto, resterà verosimilmente la possibilità di vedere gli eventi su due o più dispositivi, ma ad un prezzo più alto.

Bonucci e le proteste, Bruno disse di lui: “Vorrei dargli un pugno in faccia, così sta zitto per 5 mesi”
Juventus-Spezia streaming gratis e diretta tv Sky o DAZN? Dove vedere Serie A