Simone Inzaghi e l'Inter ancora insieme per tanti anni, o forse no? E' quello che si chiedono tutti sentendo gli ultimi rumors di mercato che riguardano il tecnico nerazzurro, assoluto protagonista della vittoria dello scudetto dello scorso anno, che ha portato la leggendaria seconda stella. Un gioco spettacolare, quello espresso dalla sua squadra, che inevitabilmente ha attirato l'attenzione di diverse società.

Maxi offerta per Inzaghi

Simone Inzaghi è stato al centro delle voci di mercato nelle ultime ore. Il tecnico avrebbe ricevuto una proposta monstre, come riportato da Alfredo Pedullà, noto giornalista esperto di mercato.

Per l'allenatore dell'Inter l'offerta sarebbe arrivata direttamente dall'Arabia, con l'Al Nassr che lo aveva messo nel mirino. Il club, che annovera in rosa giocatori come Cristiano Ronaldo, Mané e, soprattutto, Marcelo Brozovic, che lui ha allenato fino allo scorso anno, era pronto a fare follie. Si parla di un contratto triennale, fino a giugno 2027, a oltre 20 milioni di euro a stagione.

"Inzaghi e i suoi collaboratori hanno ringraziato, hanno memorizzato e hanno dato una risposta negativa, ma il tentativo clamoroso c'è stato", ha sottolineato Alfredo Pedullà.

Simone Inzaghi

La trattativa per il rinnovo con l'Inter

Simone Inzaghi sta trattando il rinnovo di contratto con l'Inter, attualmente in scadenza a giugno 2025. L'accordo sarebbe stato anche trovato per un prolungamento annuale, fino a giugno 2026 con l'ingaggio che sarà portato a 6,5 milioni di euro più 2 milioni di bonus legati all'eventuale vittoria dello scudetto.

Il tecnico nerazzurro avrebbe preferito prolungare fino a giugno 2027, ma la politica societaria non andava in questo senso. Per questo motivo ci si è venuti incontro con un ingaggio leggermente più alto, oltre a dei bonus ben specifici. Vedremo poi l'anno prossimo cosa si farà visto che si sarà nuovamente ad un anno dalla scadenza di contratto e le parti dovranno nuovamente sedersi al tavolo a trattare.

LEGGI ANCHE L'ULTIMO COLPO DI MERCATO DELL'INTER

Temptation Island 2024, anticipazioni del 24 luglio: dalle lacrime di Raul al ritorno di Lino
Euro 2024: Mbappé, che delusione amara! I numeri sono impietosi

💬 Commenti