Fabio Liverani
Serie B

Cagliari: ecco le parole di capitan Pavoletti su Liverani

Leonardo Pavoletti, capitano designato del Cagliari, si esprime sulla squadra e su Liverani.

Andrea Milano
09.09.2022 07:49

Benevento-Cagliari è alle porte, non proprio la più facile delle partite in programma, ma il Cagliari è pronto. Leonardo Pavoletti, capitano designato, dice la sua:

“La fascia da capitano? È un bel peso. Una ripartenza, quindi è ancora un pochino più pesante dopo una retrocessione che ha bruciato e continua a bruciare nelle vene di tutti i tifosi. Era giusto che questa fascia venisse presa da un ragazzo che ci tiene, vuole far bene e vuole fare in modo che il Cagliari abbia successo. L’accoglienza all’arrivo nel 2017? Non me l’aspettavo, poi in quel momento ero l’acquisto più costoso nella storia del Cagliari. Mi sono presentato con molta umiltà, pensando di passare quasi inosservato. Invece quell’accoglienza mi fece capire subito che cosa avrei vissuto. Ero abituato a cambiare squadra ogni anno, oppure ogni sei mesi. Avevo fatto due anni al Genoa, andando via a gennaio, ed ero abituato a stare pochissimo nei posti. Cagliari, come ho sempre detto, era un posto che mi raccontavano e di cui mi piaceva sentir parlare però non lo conoscevo. Non avrei pensato di comprare casa qui, però è bello perché ci si ricrede sempre nella vita”.

Leonardo Pavoletti rilascia delle dichiarazioni anche su Liverani e afferma:

“Il mister credo che sia uno dei più bravi che ho avuto. Sinceramente in campo è un fenomeno e ha una cura del dettaglio molto particolare e attenta. Riprende dal giocatore anziano al più giovane, poi ti accorgi che se segui le sue direttive in campo ti trovi bene e succedono le cose che ti dice. Sta a noi seguirlo, soprattutto è servito un carattere forte come il suo che non ci ha più fatto pensare alla retrocessione ma al giorno dopo giorno, all’allenamento. La partita e la prestazione la crei durante la settimana: se ti alleni bene poi giochi bene, se ti alleni male è una casualità se giochi bene, ma nell’arco di un campionato no”.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Cagliari: attaccante svincolato di lusso nel mirino, Giulini proverà a prenderlo

 

 

Vessicchio show: “Ad oggi, l’Inter è fallita. Questi sono i fatti: Zhang scapperà in Cina quando…”
Kvaratskhelia al Napoli, Giuntoli: "Vi spiego come ho bruciato la concorrenza di Juventus e Roma"