Christillin, Moratti e Zanetti
Serie A

Christillin e le offese all‘Inter: “Moratti-Addams, l’altro pare cicciobello. Zanetti pupazzo”

La manager e amica della famiglia Agnelli, potrebbe sostituire Andrea come presidente della Juventus

Francesco Rossi
29.11.2022 03:09

In queste ultime ore, vari rumors danno come in pole Evelina Christillin come nuovo presidente della Juventus, in sostituzione di Andrea Agnelli, suo grande amico. La donna è una manager di successo molto vicina alla famiglia Agnelli, e dopo le dimissioni dell’intero CDA bianconero rilasciate ieri sera, la Christillin pare essere la candidata numero uno alla presidenza. La manager è una grande tifosa bianconera e in passato si è lasciata andare a dichiarazioni poco lusinghiere nei confronti degli ex presidenti dell’Inter, Moratti e Thohir, durante il cambio di proprietà all’interno del club nerazzurro. Ecco cosa disse durante un’intervista rilasciata all’Huffington Post Italia nel 2014:

”La notizia clou della settimana è senz’altro quella dell’addio all’Inter della famiglia Moratti-Addams. Come faremo senza tutti quei denti in tribuna, senza gli abbracci frenetici delle loro smilze braccine, senza l’esultanza della Bedy che salta per aria anche quando l’Inter segna in amichevole contro il Pertusa? Questo non vuol dire che non si rispettino personaggi come Moratti che, comunque, ha vissuto con esborsi di passione e portafoglio senza eguali la dinasty interista della sua famiglia.

Thohir? Un piccoletto ciccione indonesiano che alla fine gli rileva (a Moratti ndr), e non si sa ancora bene se poi i soldi li ha davvero oppure no, la maggioranza delle azioni», colpevole di aver messo i suoi uomini («samurai») a prendere a schiaffoni sui conti il povero Massimo, rimasto eroicamente in minoranza con prole Angelomario e fido Ghelfi, che aizza l’allenatore Walter Mazzarri a rispondere senza rispetto e che usa come un pupazzo di nobili origini ma di zero importanza il mito Zanetti

La juventina aggiunse poi la seguente frase su Thohir:”faccia pure il Cicciobello a mandorla come gli pare, ma lui (Moratti, ndr) non ci sta più”

Vlahovic per il futuro della Juve, il dubbio di Chirico: "E' davvero giusto per questa squadra o era meglio far rinnovare Dybala?"
Juventus, è finita l’era Agnelli. Gianluca Ferrero sarà il nuovo Presidente