Stadio San Siro
Serie A

Milan-Fiorentina, Curva Sud: “Vogliamo i tifosi viola allo stadio. Il settore ospiti è sacro”

Il cuore caldo del tifo rossonero si schiera con i tifosi viola, ai quali è stata vietata la trasferta a San Siro

Salvatore Delle Donne
29.04.2022 18:50

In vista della sfida in programma a San Siro tra Milan-Fiorentina, dove sono attesi 75 mila spettatori, continuano a tenere banco le polemiche inerenti alla vendita dei biglietti per il settore ospite ai tifosi rossoneri. 

Dopo il polverone sollevato da Joe Barone sulla questione anche la Curva Sud, cuore caldo del tifo rossonero, ha chiarito la propria posizione in merito mediante un comunicato, nel quale auspica quanto prima una soluzione consenta ai tifosi della Fiorentina di seguire la propria squadra in trasferta:

“È ormai sotto gli occhi di tutti il fallimento della tessera del tifoso. Chiediamo quindi all’AC Milan, da sempre vicina e attenta alle esigenze dei tifosi, di farsi portavoce di tutte le società per risolvere la questione inerente alla vendita dei biglietti per le trasferte.

E allo stesso tempo di trovare una soluzione a questa spiacevole situazione in vista di domenica, perché ci teniamo a dirlo fermamente che, per NOI il settore ospiti è SACRO.

Per noi è impensabile non avere  a disposizione un settore dal quale sostenere il nostro Milan in trasferta. Uno stadio senza settore ospiti, tifosi rivali, e senza noi come tifoseria ospitata, è la cosa più lontana e inconcepibile dalla nostra idea di calcio e di stadio, per il nostro essere la Curva Sud Milano”.

Sacchi: "Se il Milan vince il campionato è un miracolo"
Damascelli, dure frecciate alle milanesi e ad Allegri: " Il derby milanese eccita chi ha dimenticato... Le scelte sbagliate e la presunzione hanno..."