Cagliari-Milan termina 1-3 e i rossoneri di Stefano Pioli portano a casa 3 punti importanti per la classifica, che al momento vede in testa l'Inter. Ecco le parole del tecnico del Diavolo rilasciate a Sky Sport:

"Avevamo iniziato bene la partita, potevamo passare noi in vantaggio ma non siamo stati concreti. Poi abbiamo subito gol su una disattenzione. Poi bravi a ribaltarla con i nostri principi e a vincere una partita non certo facile".

Rosa più lunga?

"Sono partito con questo obiettivo e il club è stato bravo ad accontentarmi. Non ho tantissimi giocatori e lo preferisco, ma ne ho pochi e pronti per giocare. Magari puoi anche pagare qualcosa nell'immediato, ma a lungo termine avremo benefici con giocatori più motivati e meno infortuni. Non è che farò i cambi solo per le tante partite, ma anche per tenere alto il livello della squadra".

Come valuti Loftus-Cheek?

"Ruben è un gicoatore forte, molto completo, che ci dà tutto: palla, inserimento, fisico, palle inattive. È molto importante, ma va gestito visto che non ha giocato molto negli ultimi anni".

Come valuti Adli?

"Ha fatto bene. Sono molto contento per lui. Ha interpretato questo ruolo dal 10 luglio con molta disponibilità e voglia di migliorarsi: rivede sempre le prove dei compagni in quel ruolo. Ha fatto tante cose buone, altre le può fare meglio, ma è una prestazione che mi dà la possibilità di considerare Adli in quel ruolo".

DAZN, quanti sono gli abbonati? I numeri non sorridono
Ravezzani: "La Juventus ha un gioco sconfortante. Troppi giovani non migliorano e forse sono sopravvalutati. Chiesa..."