Juventus-Roma (ph. Image Sport)
Serie A

Juventus-Roma, streaming gratis e diretta tv Sky o DAZN? Dove vedere Serie A

Probabili formazioni e come seguire in tv e streaming il match Juventus-Roma, terza giornata di campionato

Andrea Riva
27.08.2022 15:30

Oggi pomeriggio alle ore 18.30 all'Allianz Stadium di Torino si disputerà il match Juventus-Roma, valevole per la terza giornata del campionato di Serie A che vede in classifica i giallorossi con 6 punti e i bianconeri che seguono a 4.

Sono 88 i precedenti in terra piemontese con i padroni di casa in vantaggio per 58-9 e ventuno pareggi (168-62 il parziale delle reti realizzate); l'arbitro della sfida sarà Massimiliano Irrati della sezione A.I.A. di Pistoia.

Juventus-Roma, probabili formazioni

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Danilo, Bonucci, Bremer, Alex Sandro; Miretti, Locatelli, Rabiot; Cuadrado, Vlahovic, Kostic. 

ROMA (3-5-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Cristante, Matic, Pellegrini Spinazzola; Dybala, Abraham.

Dove vedere Juventus-Roma in tv e streaming

Il match Juventus-Roma sarà visibile in diretta e in esclusiva su DAZN, la piattaforma del gruppo Perform con telecronaca a cura di Stefano Borghi e il commento tecnico dell'ex calciatore Massimo Ambrosini

Per poter vedere la gara è necessario scaricare l’app DAZN, disponibile su pc, tablet, smart tv e altri dispositivi mobili, registrarsi e abbonarsi. Il costo sarà di 29,99 euro per DAZN Standard e 39,99 euro per DAZN Plus. Si possono associare fino a sei dispositivi diversi, ma la novità sarà che con la versione Standard 2 dispositivi potranno connettersi in contemporanea solo dalla stessa rete Internet. Per quanto riguarda invece la versione Plus (disponibile dal 2 Agosto) puoi utilizzare due dispositivi in contemporanea pur registrati anche in luoghi differenti.

17 ottobre 2021, Juventus-Roma 1-0: gli highlights

 

Mancini, suo ex calciatore: “Mi insultava, volevo tirargli una scarpa. Minacciai i suoi figli”
Suma punge gli interisti: “Sorteggio? Dicevano che lo Sheriff era la squadra più forte di tutti”