Tifosi italia
Mondiali 2022

Italia ai Mondiali? C'è ancora una speranza legata all'articolo 6 del regolamento FIFA

Gli Azzurri si aggrappano alla speranza del ripescaggio

Rudy Galetti
29.03.2022 10:25

L'Italia non parteciperà ai prossimi mondiali in Qatar, questo è ciò che ha decretato il campo. C'è però ancora una lievissima speranza che tiene accesa la fiammella mondiale: il ripescaggio.

COME FUNZIONA - Affinché una Nazionale possa essere ripescata, è necessario che una delle qualificate venga esclusa dalla fase finale. Tale ipotesi può prendere forma solo in caso di sospensione e espulsione della Federazione Calcistica da parte della FIFA o di ritiro della Federazione stessa.

RIPESCAGGIO - Ipotesi remote? Probabilmente sì, anche se meno di un mese fa Kenya e Zimbawe sono state sospese dalla FIFA per interferenza del governo nelle attività delle federazioni calcistiche. In caso di sospensione, espulsione o ritiro, quali sono i criteri di ripescaggio? L’articolo 6 del regolamento preliminare FIFA dei Mondiali 2022 recita "se una qualsiasi associazione si ritira o viene esclusa dalla competizione, la FIFA deciderà sulla questione a sua esclusiva discrezione e intraprenderà qualsiasi azione si ritenga necessario". Nessun criterio predefinito, quindi, per scegliere la Nazionale che andrebbe eventualmente a coprire un buco nel tabellone dei Mondiali, ma piena discrezionalità della FIFA: il fatto di essere rimasti esclusi da Qatar 2022 da Campioni d'Europa potrebbe indurre la Federazione a scegliere proprio gli Azzurri in caso di ripescaggio.

LEGGI ANCHE: Stefano Guercini: "Lazio altalenante? Sarri ha grandi responsabilità. E i giocatori in scadenza..."

Cassano e il passato da playboy: "A Roma piacevo molto. Sapete cosa mi dicevano le donne?"
Sebastiano Rossi avverte il Milan: "L'anno scorso è caduto in questo periodo. Faccio gli scongiuri"