Le Bollette del Bolletta

Pronostici Serie A: i nostri consigli sulla 26^ giornata

Pronostici Serie A: Juventus favorita in un derby "nervoso". Turno sulla carta agevole per le prime tre della classe, ma occhio alle fatiche europee per Napoli e Inter

Daniele Bolletta
18.02.2022 14:00

Pronostici Serie A

PRONOSTICI SERIE A

Nemmeno il tempo di metabolizzare i risultati della tre giorni di coppe europee, che si torna subito in campo con la 26^ giornata della massima serie.

Juventus – Torino: si parte venerdì sera con il derby della Mole, che vedrà protagoniste due squadre dall’opposto stato di forma. I bianconeri, quarti in classifica, Supercoppa a parte, non perdono una gara da fine Novembre e sono reduci dal pareggio in extremis contro la diretta concorrente Atalanta. Oltre alle incognite legate come sempre alle stracittadine che sfuggono da qualsiasi pronostico, per gli uomini di Allegri c’è il pericolo di avere la testa rivolto all’imminente ottavo di Champions con il Villareal. Dall’altra parte troverà una compagine granata col dente avvelenato per la sconfitta interna patita per mano del Venezia, che ha fatto seguito al precedente k.o. di Udine. Unica buona notizia per Juric, il ritorno a disposizione di Belotti, già sceso in campo qualche minuto nel turno precedente. Juventus fisiologicamente favorita, in un match che come sempre sarà all’insegna del nervosismo: 1 a 1,65 e Over 5,5 Cartellini (2,05).

Sampdoria – Empoli: comincia a farsi calda la situazione per i blucerchiati che, dopo la sconfitta di misura a San Siro con il Milan (quinto k.o. in 6 gare di campionato) si trovano ora a sole due lunghezze dal terz’ultimo posto. Nonostante la classifica senza dubbio al di sopra delle proprie aspettative di inizio anno, non va molto meglio ai toscani che arrivano invece dal pareggio interno con il Cagliari che ha portato così a 8 le partite consecutive senza successi. Match in cui dovremmo vedere almeno un gol per parte e il pareggio potrebbe accontentare entrambe: chancemix X o Gol (1,40) e Gol o Over 2,5 (1,35).

Roma – Verona: continuano le polemiche in casa giallorossa, scivolati in settima posizione e che, nel pareggio strappato in extremis a Reggio Emilia con il Sassuolo (secondo di fila dopo quello ben più deludente interno con il Genoa), hanno mostrato ancora una volta le proprie difficoltà nell’imprimere il proprio gioco anche con avversari decisamente alla portata. I gialloblu arrivano invece rilanciati dalla rotonda vittoria contro l’Udinese e proveranno ad accorciare le distanze proprio sui romani, avanti di 4 punti, per sognare un piazzamento in zona Europa. Anche qui potremmo assistere a una gara divertente con i capitolini leggermente favoriti: 1X con Over 1,5 (1,50) e Gol (1,60).

Salernitana – Milan: la vigilia del suggestivo testa-coda è stato ricco di novità soprattutto per i granata che, prima si sono visti riassegnare dalla Giustizia Sportiva il punto di penalizzazione inflitto per la gara rinviata (e ora da disputare) con l’Udinese e poi hanno presentato Davide Nicola chiamata a sostituire sulla panchina Colantuono per tentare l’impresa disperata. Al fanalino di coda della serie A, servirà però un altro atteggiamento rispetto a quello mostrato nei due pareggi consecutivi con Spezia e Genoa. Esordio decisamente difficile per il nuovo tecnico dei campani che si troverà davanti la capolista rossonera reduce dal doppio successo con Inter e Sampdoria in campionato e dai 4 gol rifilati in Coppa Italia alla Lazio trascinati dalla grande condizione di Leao e Giroud che continuerà a guidare l’attacco in attesa del rientro di Ibra fermo ancora ai box. Multigol Ospite 2-4 (1,58) e Over 2,5 (1,65).

Fiorentina – Atalanta: la vittoria ottenuta all’ultimo respiro a La Spezia, ha riacceso le velleità europee in casa viola, chiamata ora a trovare continuità affrontando la formazione bergamasca già eliminata nei quarti di finale di Coppa Italia appena 10 giorni fa. Buone notizie per Italiano che riavrà in squadra Bonaventura e Torreira dopo la squalifica. La Dea invece, complici le diverse defezioni con cui hanno dovuto fare i conti nelle ultime settimane, sembra lontana parente della squadra che lo scorso anno vinceva ovunque. Il pareggio interno con la Juventus di domenica scorsa (che ha portato a 4 le gare di fila senza successi in campionato) e la rimonta compiuta sull’Olympiacos in Europa League ha quantomeno fatto vedere segnali di risveglio. Continua però il periodo nero sotto il profilo infortuni, soprattutto nel reparto avanzato che dovrà probabilmente fare a meno anche di Muriel uscito malconcio dal match di giovedì. Puntiamo sul Gol a 1,58.

Venezia – Genoa: autentico crocevia per la salvezza, con i lagunari decisamente messi meglio grazie all’insperato successo di Torino contro i granata, che li ha portati al quart’ultimo posto e con una gara da recuperare. Ben diverso lo stato d’animo del Grifone che, nello sconto diretto con la Salernitana, non sono andati oltre il pareggio, il terzo in altrettanti match con Blessin in panchina. E’ chiaro che serva una scossa decisiva se si vogliono mantenere vive le speranze di salvezza ed è per questo che ci immaginiamo una partita meno tattica e più aperta: Doppia chance 12 con Over 1,5 (1,80) e Gol o Over 2,5 (1,50).

Inter – Sassuolo: periodo di fisiologica flessione per i neroazzurri che, dopo la sconfitta nel derby e il pareggio con il Napoli in campionato che è costato la leadership della classifica (con una gara in meno), sono stati battuti anche nell’andata degli ottavi di Champions dalla corazzata Liverpool. Vietato concedersi altre distrazioni per la banda di Simone Inzaghi, anche perché oltre a dover recuperare il punto di ritardo sui cugini rossoneri, c’è da guardarsi le spalle dal ritorno dei partenopei distanti sempre una sola lunghezza. Assenti per squalifica Brozovic e Bastoni. L’avversario di turno non è però dei più semplici da affrontare. Gli uomini di Dionisi, reduci dal pareggio interno con la Roma, hanno già dimostrato in questo campionato di poter mettere in difficoltà qualsiasi squadra e potranno contare sul ritorno di Scamacca e Raspadori. Nonostante questo puntiamo sui maggiori stimoli e la voglia di rivalsa dei Campioni d’Italia in un confronto che dovrebbe regalare diverse reti: Multigol Casa 2-4 (1,50) e Over 3,5 (2).

Udinese – Lazio: settimana difficile per i friulani che, prima sono stati nettamente battuti dal Verona e poi si sono visti togliere dal Giudice Sportivo i 3 punti precedentemente assegnati per il match non disputato con la Salernitana. La classifica comincia farsi preoccupante per gli uomini di Cioffi che ora hanno solo 3 lunghezze di vantaggio dal terz’ultimo posto. I biancocelesti continuano invece a marciare a corrente alternata. Tanto incisivi in campionato, come dimostrano i 10 punti in 4 partite senza subire reti, quanto distratti nelle coppe come testimoniano il k.o. di Oporto in Europa League (almeno recuperabile nel ritorno) e quello ben più grave di Coppa Italia con il Milan di una settimana prima. Al Friuli Sarri dovrà però fare a meno di Luis Alberto e Leiva squalificati e probabilmente di Immobile già fuori giovedì per una forte influenza. Diamo leggere fiducia ai romani in una gara che ci aspettiamo comunque ostica: X2 con Under 3,5 (1,85).

Cagliari – Napoli: i sardi, con il punto preso a Empoli, continuano a dimostrarsi una delle squadre più in forma nel girone di ritorno, in cui sono stati battuti solo dalla Roma, anche se il contemporaneo successo del Venezia li ha risucchiati al terz’ultimo posto. Sull’altro fronte, gli azzurri arrivano da due pareggi: quello conquistato sette giorni fa nello scontro diretto con l’Inter, che li ha lasciati a due punti dalla vetta della classifica e quello di giovedì nell’andata dei play-off di Europa League nella fantastica cornice del Camp Nou contro il Barcellona. Malgrado la ritrovata compattezza degli isolani e la stanchezza per il match di Coppa, vediamo gli uomini di Spalletti pronti al ritorno alla vittoria: 2 a 1,50 e Multigol Ospite 2-4 (1,68).

Bologna – Spezia: i recenti risultati dei felsinei che, dopo la disfatta con la Lazio parlano di 4 k.o. in 5 gare, hanno messo in discussione la posizione di Mihajlovic costretto ad invertire fin da subito la rotta. Di fronte troverà però l’agguerrita compagine ligure, dietro di due lunghezze in classifica, che si presenterà al Dall’Ara con il chiaro intento di cancellare l’amara sconfitta arrivata nel finale contro la Fiorentina. Il cuscinetto di sicurezza che divide le due squadre dalla zona pericolo sembra essere ancora rassicurante ma urge riprendere a fare punti: X o Gol (1,50) e Gol o Over 2,5 (1,45).

 

PRONOSTICI SERIE A

BOLLETTA 1

Juventus 1, Sampdoria GGoOver2,5, Salernitana Over2,5, Venezia 12+Over1,5, Lazio X2+Under3,5, Napoli MGOspite2-4

Quota 18 (con 10 euro se ne vincono 180 + bonus)

 

BOLLETTA 2

Juventus Over5,5cartellini, Roma 1X+Over1,5, Fiorentina GG, Venezia GGoOver2,5, Inter MGCasa2-4, Bologna XoGG

Quota 14 (con 10 euro se ne vincono 140 + bonus)

 

BOLLETTA 3

Sampdoria XoGG, Roma GG, Milan MGOspite2-4, Inter Over3,5, Napoli 2, Bologna GGoOver2,5

Quota 14 (con 10 euro se ne vincono 140 + bonus)

_______________________________________________

 

RISULTATI ESATTI MULTIPLI 1

Sampdoria – Empoli      1-1/2-1/1-2/2-2

Salernitana – Milan      0-2/1-2/0-3/1-3

Bologna – Spezia     1-1/2-1/1-2/2-2

Quota 14 (con 10 euro se ne vincono 140)

 

RISULTATI ESATTI MULTIPLI 2

Fiorentina – Atalanta     1-1/2-1/1-2/2-2

Inter – Sassuolo   3-1/3-2/4-1/4-2

Cagliari – Napoli    0-2/1-2/0-3/1-3

Quota 25 (con 10 euro se ne vincono 250)

______________________________________________

 

BOLLETTA MARCATORI 1

Vlahovic, Lor.Pellegrini, Sanchez, Arnautovic

Quota 41 (con 10 euro se ne vincono 410)

 

BOLLETTA MARCATORI 2

Caputo, Giroud, Aramu, Osimhen

Quota 25 (con 10 euro se ne vincono 250)

n.b. Le quote sono ovviamente indicative e variano in base ai book e agli spostamenti del mercato.

 

Potete scegliere la multipla che vi piace di più o semplicemente comporre le vostre giocate prendendo spunto dai nostri consigli.

Giocate sempre con moderazione e soprattutto cifre che potete permettervi di perdere. E' per l'appunto un gioco e come tale deve essere visto!

Good Luck!!!

 

Club più corrotti, la classifica di Benfica TV: presenti quattro italiane, furia tifosi Juventus
Oroscopo della settimana, dal 21 al 27 febbraio: opposizione per Toro, Pesci fortunati