Calcio

Zazzaroni duro con la Roma: "Solo un paio di giocatori sarebbero titolari nelle prime 4 di Serie A"

Il Direttore del Corriere dello Sport ha parlato della Roma e del passaggio alle semifinali di Conference League

Rudy Galetti
15.04.2022 09:35

Ivan Zazzaroni, direttore del Corriere dello Sport, dalle colonne del suo giornale ha parlato della Roma e della vittoria sul Bodo/Glimt. Ecco le sue parole:

"Soltanto due, massimo tre giocatori della Roma sarebbero titolari nelle quattro squadre che la precedono in campionato: Pellegrini, Abraham e questo Zaniolo partirebbero dall’inizio nell’Inter e fors’anche nel Milan. E quante di queste riserve, o seconde scelte, delle top four giocherebbero stabilmente in giallorosso? Di sicuro Kalulu, Rebic, D’Ambrosio, Darmian, Gosens, de Vrij, Correa, Vidal, Lozano, Mertens, Elmas, Zielinski (o Ruiz), McKennie, Bernardeschi, De Sciglio e naturalmente Dybala".

LEGGI ANCHE: Aldo Grasso critico: "Doppia voce in telecronaca? È fastidioso quando parlano tra loro e si chiamano per nome, sembra Casa Vianello"

Baggio contro Bruno? “Ex calciatori professori in tv, non sapevano fare tre palleggi con le mani”
Bucchioni: "Gasperini ora è a rischio. L'Atalanta è alla fine di un ciclo"