Serie A

Cesari durissimo: “Errore Pairetto e Nasca inaccettabile. Dovrebbero essere i più preparati”

Intervistato da Il Corriere delle Sport, l’ex arbitro ha parlato a riguardo dell’errore arbitrale in Spezia-Lazio

Francesco Rossi
03.05.2022 13:25

Cesari - Twitter
 

L'ex arbitro Graziano Cesari, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni su errori arbitrali e VAR, tornado sulle sviste arbitrali del momento: quelle della coppia Nasca e Pairetto durante Spezia-Lazio. Ecco un estratto delle sue parole, rilasciate a Il Corriere dello Sport

"Ormai eravamo abituati a considerare certe dinamiche come assodate, granitiche, fuori da qualsiasi discussione. Fuorigioco e gol non gol, chi li discuteva più? Se tu riesci a pescare un offside di pochi centimetri, tutti reputano che su quella situazione non ci sia più nulla da discutere. Così è stato rimesso tutto in discussione, invece. Per questo l’errore è clamoroso, ma anche tristissimo".

NASCA E PAIRETTO - "Il fatto che i due protagonisti, Pairetto e Nasca, siano a loro modo due figure che dovrebbero essere le più preparate. Pairetto è un internazionale, Nasca da quando è stato introdotto il VAR ha fatto solo quello. Mi chiedo, possibile?"

ERRORE INACCETTABILE - "Allora bisogna aggiungere una aggravante: l’intera vicenda è contro il protocollo VAR. Per il controllo mancato e la ripresa del gioco affrettata. Ormai lo sanno tutti, i gol vanno “checkati” dall’inizio alla fine. Possiamo aggiungere un aggettivo: errore inaccettabile"

La classifica delle squadre più amate d'Italia: Juve prima ma in calo, Milan e Roma vincono i "derby del tifo"
Marino fa infuriare i tifosi dell'Inter sui social (VIDEO): "Quello su Dzeko è un rigorino". La risposta di Graziani