Zazzaroni Graziani (fonte: Facebook)
Serie A

Zazzaroni furioso con Graziani: "Donnarumma è un ca**one e Vlahovic ha fatto bene? Non ci sto. Faccio questo lavoro da 42 anni"

Il direttore del Corriere dello Sport e l'ex campione del mondo di Spagna sono stati i protagonisti di un dibattito molto “acceso” avvenuto nel corso della puntata di ieri sera di Tiki Taka

Ludovica Carlucci
01.03.2022 14:25
Zazzaroni Graziani (Fonte: Facebook)

Scintille tra Ivan Zazzaroni e Ciccio Graziani. Il direttore del Corriere dello Sport e l'ex campione del mondo di Spagna sono stati i protagonisti di un dibattito molto “acceso” avvenuto nel corso della puntata di ieri sera di Tiki Taka - La repubblica del pallone, programma condotto da Piero Chiambretti ed in onda in tarda serata su Italia Uno. Ad innescare la polemica le parole di Zazzaroni sulla vendita di Dusan Vlahovic: "Potevano aspettare giugno per venderlo". Graziani lo ha subito interrotto: "Ivan le cose bisogna saperle, lui ha detto o adesso o mai più. A giugno non sarebbe andato via e avrebbe aspettato la scadenza del contratto". 

Zazzaroni non ci sta: "Se tu dici a me che le cose le devo sapere ti sei sbagliato, faccio questo lavoro 24h su 24h da 42 anni, perdonami ma non puoi dirmi questo, no. Della vicenda Vlahovic so tutto, è il mio mestiere”.

Graziani ha continuato: "Non mi importa nulla, posso sapere anch'io cose che non sai tu. Ho rapporti con una persona all'interno del club viola. Ti dico categoricamente che lui ha espresso la volontà di andare via subito altrimenti sarebbe arrivato a scadenza. La società si è presa paura di non incassare nulla e ha fatto un'operazione straordinaria per come si erano messe le cose. Il calciatore aveva tutto il diritto di andare a scadenza".

Zazzaroni non ha più retto ed ha perso le staffe: "Non si sarebbero mai permessi di tenerlo fermo un anno. Voi ragionate Donnarumma è un ca**one, un traditore o un ingrato mentre Vlahovic ha fatto bene. Non ci sto. Cavolo Commisso gli ha offerto 4,2 milioni per rinnovare". Graziani ha concluso la lite: "Commisso gli ha offerto più di 4 milioni e 200 che dici tu ma lui non si è mai voluto sedere, la Fiorentina ha fatto bene a venderlo". 

LEGGI ANCHE: Sconcerti: "Sanzioni Russia troppo drastiche! Se ho un amico russo e ci vado a cena sono un traditore?"

Club più corrotti, la classifica di Benfica TV: presenti quattro italiane, furia tifosi Juventus
Sconcerti sicuro: "Il Napoli è favorito per lo scudetto"