Serie A

Coppa d'Africa, Osimhen mercoledì 29 in ritiro con la Nigeria? Il Napoli e i suoi tifosi infuriati

Divampano le polemiche per la scelta dell'attaccante nigeriano che dovrebbe partecipare alla prossima Coppa d'Africa

Andrea Riva
27.12.2021 12:45

Osimhen Napoli (ph.Image Sport)

L'attaccante nigeriano e del Napoli Victor Osimhen si trova in vacanza nella sua Lagos e sta aspettando venerdì 31 con molto impazienza, perchè quello sarà il giorno decisivo visto che è atteso nel capoluogo campano per avere il via libera di tornare in campo, ma non con il Napoli, bensì con la sua Nazionale, che mercoledì 29 si radunerà in vista della Coppa d'Africa, in partenza il prossimo 9 gennaio. 

Il classe '98 non scende in campo dallo scorso 21 novembre quando in uno scontro aereo con Skriniar si fratturò zigomo e orbita sinistra, infortunio che l'ha costretto ad una difficile operazione. Inizialmente dovevano essere due i mesi di stop, invece alla fine il tempo si è dimezzato per la felicità del suo c.t. Augustine Owen Eguavoen che ovviamente l'ha convocato per la manifestazione africana, anche se ora dovrà aspettare l'ufficialità dei medici.

Intanto il Napoli che è infuriato del fatto che il suo giocatore mercoledì 29 voglia andare in ritiro senza aspettare prima l'ok, sta cercando un punto d'incontro con la Federcalcio nigeriana, per avere a disposizione il suo calciatore per l'importante match del 6 gennaio contro la Juventus, per poi restituirlo alla sua Nazionale in tempo per l'esordio dell'11 gennaio contro l'Egitto. Idea che presumibilmente sarà di difficile attuazione visto comunque i tempi limitati, considerando anche i problemi logistici e burocratici.

Anche i tifosi partenopei sono molto arrabbiati per la decisione dell'attaccante di andare in ritiro prima del placet medico e comunque non hanno preso bene tutta questa situazione, a cominciare dal tweet che Osimhen aveva scritto prima di Natale: "Sarò a disposizione per la Coppa d'Africa a meno che non venga convocato per rappresentare la Nigeria".

Ovviamente la paura è che si possa infortunare di nuovo è tanta, e questa eventualità i tifosi non la vogliono nemmeno prendere in considerazione, visto che da quando manca l'attaccante, il Napoli in campionato ha avuto un brutto calo di rendimento, scivolando dal primo al quarto posto con solo quattro punti di vantaggio sulla Juventus, attualmente quinta.

LEGGI ANCHE: La classifica delle squadre più amate d'Italia: Juve prima ma in calo, Milan e Roma vincono i "derby del tifo"

Osimhen, i suoi gol con il Napoli

 

 

Cassano: "Real Madrid? Sono stato un cretino. Mangiavo come un cane e avevo una panza enorme"
Bonucci: "Con l'Europeo siamo diventati leggenda, ora vogliamo il Mondiale. Juve? Merita di entrare tra le prime otto d'Europa"