Tomori Milan
Calciomercato

Milan-Tomori, avanti insieme: per l'inglese contratto fino al 2027 e ingaggio raddoppiato

Il club rossonero riparte da uno degli artefici della cavalcata trionfale della passata stagione

Salvatore Delle Donne
06.08.2022 16:25

Il nuovo Milan riparte da Fikayo Tomori. Il difensore inglese, arrivato tra lo scetticismo generale nella passata stagione, è riuscito a suon di prestazioni eccellenti a conquistare la titolarità all'interno dello scacchiere di Pioli, tant'è che la società ha deciso senza troppi indugi di rinnovargli il contratto. Massara stravede per lui, a tal punto che pur di strapparlo alla concorrenza, decise di investire ben 28 milioni di euro per l'ex Chelsea, di cui poco o nulla si sapeva. 

Nei giorni scorsi la svolta decisiva: bozza d'intesa per un contratto quinquennale. Scadenza 2027 e ingaggio che passa dagli attuali 2 milioni di euro a 3.5 compresi i bonus. Nei prossimi giorni l'ufficialità. 

Bergomi: “Scudetto Milan? Inter non ha vinto perché penalizzata dal calendario”
Scanzi punge DAZN: “Inaccettabile non vedere le partite, a Sky non succedeva”