L'analisi di Sconcerti: "Una sconfitta sarebbe più grave per l'Inter che per la Juve"
Coppa Italia

L'analisi di Sconcerti: "Una sconfitta sarebbe più grave per l'Inter che per la Juve"

Il giornalista ha parlato ai microfoni di Tmw Radio della finale di Coppa Italia di stasera

Davide Roberti
11.05.2022 19:06

il noto giornalista Mario Sconcerti è stato contattato da Tmw Radio per parlare della finale di Coppa Italia tra Juventus e Inter. Queste le sue parole: “Le conseguenze di una sconfitta in una partita come questa, che vede di fronte due squadre con una rivalità forte, lasciano sempre grossi segni. La Juventus ha già deciso che il prossimo anno ricomincerà con questo blocco. Una sconfitta sarebbe più destabilizzante per l'Inter, che è ancora in corsa per il titolo. La finale di Coppa Italia è di solito la chiusura di una stagione, così messa in questo intervallo di nervi diventa una cosa che si nota molta e che finisce per influire sul finale di stagione. E non dovrebbe essere così”.

LEGGI ANCHE: Il pronostico di Tacchinardi: "Juve favorita. Mi aspetto un'Allegrata: ad esempio..."

Baggio contro Bruno? “Ex calciatori professori in tv, non sapevano fare tre palleggi con le mani”
Juventus-Inter, le formazioni ufficiali della finale di Coppa Italia: le scelte di Allegri e Inzaghi