Nazionali

Biasin su Raspadori: "Ha segnato a porta vuota non esaltiamolo troppo"

Fabrizio Biasin torna sulla partita dell'Italia e in particolare sull'esaltazione di Raspadori.

Andrea Milano
28.09.2022 09:28

Fabrizio Biasin non è mai banale nelle sue dichiarazioni e stavolta tocca l'argomento Italia. L'Italia forse ritrovata di Roberto Mancini che ha trovato un nuovo protagonista in Giacomo Raspadori, autore di due gol in due partite. Ma Biasin vede oltre, e anche sulla valutazione del giocatore si esprime dicendo:

“Ha letteralmente segnato a porta vuota, dai eh un po di onestà intellettuale”.

Biasin poi fa riferimento anche a Roberto Mancini:

"Siamo fuori dal Mondiale per la seconda volta consecutiva, contro la Macedonia del Nord. Se a voi va bene così. Doveva farlo prima, con la Macedonia, non dare spazio a giocatori che venivano da una stagione oscena solo per riconoscenza. Non è vero che ci mancano i giocatori, dobbiamo solo farli giocare "

LEGGI ANCHE: Donnarumma ringrazia i tifosi a San Siro. Ecco il suo post

Quando Scanzi attaccò il campione azzurro: "Arrogante maleducato. Parla l'italiano in maniera straziante"
Seedorf: "Balotelli? Talento sprecato, ma con me al Milan..."