La Juventus rischia di perdere Federico Chiesa nel calciomercato estivo. Tutto passa dal rinnovo di contratto, considerando che il nazionale italiano è in scadenza di contratto a giugno 2025. 

Proprio per questo, come ha sottolineato di recente su un post pubblicato sul suo profilo X l'esperto di mercato e opinionista sportivo Marco Conterio, la società bianconera starebbe lavorando già al sostituto e l'avrebbe individuato nel talento kosovaro del Lille Edon Zhegrova, rivelazione del campionato francese. 

Zhegrova possibile sostituto di Chiesa alla Juventus

Non solo Napoli e Roma. C'è la Juventus su Edon Zhegrova, kosovaro esterno del Lille che Cristiano Giuntoli segue e stima da tempo. Può essere il primo nome in caso di addio a Federico Chiesa”. Questo il post pubblicato da Marco Conterio sul suo profilo X. Il talento classe 1999 del Lille è una delle rivelazioni del campionato francese come dimostrano anche le statistiche stagionali. 

In 33 match nel campionato francese  Zhegrova ha segnato 6 gol fornendo altrettanti assist decisivi ai suoi compagni. A questi bisogna aggiungere 3 match in Coppa di Francia con 3 gol e altrettanti assist, oltre a 11 match fra qualificazione e Conference League con 3 gol ed un assist. 

La sua valutazione di mercato è di circa 25 milioni di euro, il talento kosovaro ha un contratto in scadenza a giugno 2026 con la società francese. Per caratteristiche tecniche e tattiche Zhegrova sarebbe il profilo ideale per il nuovo tecnico della Juventus Thiago Motta, da schierare nel 4-3-3 come ala offensiva o nel 4-2-3-1 come trequartista di destra. Il 25enne è molto abile a saltare uomo dando un contributo importante in zona gol fra realizzazioni e assist. 

Federico Chiesa
Chiesa Juventus

La Juventus valuta la cessione di Chiesa

Le caratteristiche di Zhegrova sono diverse da quelle di Federico Chiesa, che invece dà il meglio di sé in progressione e nelle ripartenze. Per questo la cessione di Chiesa non è da scartare nell'eventualità arrivi un'offerta di almeno 40 milioni di euro. Sul nazionale italiano ci sarebbero Napoli ( che a breve ufficializzerà Conte come nuovo tecnico) e la Roma, con De Rossi  grande estimatore del giocatore bianconero. 

LEGGI ANCHE: Juventus-Calafiori, sempre più si: per far cedere il Bologna bastano..

Bruno rivela: "Vialli? Lo menavo ma mi disarmava. Di Canio? Un gran cacacazzi, piagnucolava..."
Juventus-Calafiori, sempre più si: per far cedere il Bologna bastano..

💬 Commenti