Cavani e Suarez al loro ultimo Mondiale
Mondiali 2022

Follia Uruguay a fine partita: ecco le reazioni aggressive dei giocatori

Nel post partita protagonisti Muslera, Gimenez, Valverde e Cavani, poi le lacrime di Suarez in panchina

Andrea Ghidotti
03.12.2022 10:18

Come riporta il Corriere dello Sport l’Uruguay saluta il Mondiale alla fase a gironi, nonostante abbia battuto per 2-0 il Ghana nell’ultima partita del Gruppo H. I sudamericani sono stati eliminati a causa dell'inaspettata vittoria  della Corea del Sud sul Portogallo, che ha condannato l'Uruguay all’eliminazione per il minor numero di gol realizzati a parità di differenza reti. 

DUBBI ARBITRALI

I giocatori al termine della partita hanno cercato un confronto con l'arbitro tedesco Siebert, dopo aver sorvolato  due contatti dubbi nell’area del Ghana nel secondo tempo, su Nunez a metà ripresa e su Cavani in pieno recupero, non fischiando due papabili calci di rigore che, se trasformato e se la Corea non avesse segnato altri gol, sarebbe valso il passaggio del turno per l'Uruguay e l’incrocio agli ottavi con il Brasile.

FURIA GIMENEZ

Il giocatore più nervoso è stato José Gimenez, che insieme ai suoi compagni ha accerchiato e aggredito verbalmente l’arbitro durante il rientro di quest’ultimo negli spogliatoi. Il difensore ha colpito con una gomitata un dirigente Fifa che era intento a cercare di separare i giocatori dall’arbitro. Gimenez ha poi continuato il tutto con insulti nei confronti di Siebert rivolti a favore di telecamera.

PROVOCAZIONI DI VALVERDE E SCALCIATA DI CAVANI

Anche Edinson Cavani non ha trattenuto la propria rabbia, scalciando il monitor del Var dove l’arbitro si era recato per valutare il contatto tra il Matador e il difensore del Ghana prima di decidere di non concedere il rigore. Nel primo tempo è stato Federico Valverde a rendersi protagonista di un episodio insolito, infatti dopo l'errore di Andreé Ayew dal dischetto in seguito ad un fallo concesso per fallo del portiere dell'Uruguay Rochet su Kudus, concesso da Siebert proprio con il richiamo del Var, Valverde si è messo ad esultare provocatoriamente ed inveire contro l’arbitro.

MUSLERA E L'ASSISTENTE

Fernando Muslera, ex portiere della Lazio, riserva in questo Mondiale, ha aggredito uno degli assistenti dell'arbitro Siebert. Muslera è stato protagonista di un lungo faccia a faccia con lui, protestando per le pesanti decisioni prese durante la partita e che sono costate l'eliminazione della nazionale uruguagia. Sul web il video è diventato immediatamente virale.

LE LACRIME DI SUAREZ

Luis Suarez è consapevole di aver giocato il suo ultimo Mondiale in carriera. Al termine del match è scoppiato in lacrime dopo l'eliminazione dell'Uruguay da Qatar 2022, poi pubblica su Twitter un post per i tifosi e non solo:

"Fa molto male dire addio a un Mondiale come questo, ma abbiamo la tranquillità di aver dato il massimo per il nostro Paese"

Poi attacca l'arbitro tedesco Siebert e la FIFA:

"Orgogliosi di essere uruguaiani anche se non ci rispettano. Grazie a tutti gli uruguaiani per il loro sostegno"

 

Per chi tifa Diletta Leotta? La regina di DAZN: "Simpatizzo per due squadre"
Terremoto Juventus, Pavan: "Intercettazioni finalizzate a distruggere una squadra o l'immagine di certi dirigenti"