Zazzaroni difende la Juve: "Tutti esagerano con retrocessione o multe: io sarei più morbido, non..."
Serie A

Zazzaroni difende la Juve: "Tutti esagerano con retrocessione o multe: io sarei più morbido, non..."

Così si è espresso il direttore del Corriere della Sera durante l'ultima puntata di Porta a Porta

Davide Roberti
07.12.2022 10:37

Ivan Zazzaroni, direttore del Corriere dello Sport, ha partecipato all'ultima puntata di Porta a Porta su Rai 1. Durante un dibattito sulla situazione finanziaria e societaria della Juventus, Zazzaroni ha preso le difese dei bianconeri, per lo meno sul piano sportivo: esagerato, secondo lui, parlare di sanzioni così esemplari.

LEGGI ANCHE: Ziliani spara a zero su Ronaldo: "Il più disgustoso, amorale, vile e squallido campione..."

Zazzaroni difende i bianconeri: “Parlano di multe, retrocessioni, ma…”

Queste la parole di Zazzaroni durante la puntata di Porta a Porta: "Sul piano sportivo io sto leggendo di tutto: retrocessioni, non retrocessioni, punteggi, multe… Io sarei un pochino più morbido. Sinceramente non mi attendo rivoluzioni molto potenti e molto forti".

Vlahovic per il futuro della Juve, il dubbio di Chirico: "E' davvero giusto per questa squadra o era meglio far rinnovare Dybala?"
Caos Juve, Bosco: "Solo per la Mafia lo Stato investe tanto. Livello di accanimento tale da far impallidire le iniziative ai tempi di Calciopoli"