Sconcerti e Del Piero
Serie A

Sconcerti sulla Juventus: "E' come Calciopoli, ma la differenza è che questa volta si è incasinata da sola". Sul ritorno di Del Piero...

Dopo Calciopoli, la Juventus si ritrova a dover affrontare un'altra bufera. Ecco cosa ne pensa Mario Sconcerti anche su un possibile ritorno di Del Piero

Serena Baldi
02.12.2022 17:26

Mario Sconcerti questo pomeriggio ha parlato del terremoto Juventus a Maracanà, il programma di TMW Radio. Ecco le sue parole:

Si parla tanto del ritorno di Del Piero in società. Potrebbe aiutare Allegri?
"Credo siano compagni di squadra. E' una situazione complessa. Solo la Juventus può aiutarsi. Sarebbe un vicepresidente, quindi le responsabilità sono molte ma minori. E poi ci sono delle situazioni in cui, se si vuole rischiare, bisogna provare. Ma non c'è una certezza di fare per bene in nessun modo. Spero che abbiano davvero tanta grazia".

Juve solo la punta dell'iceberg di questo problema?
"Lo si pensava che il calcio fosse in questa situazione. Una similitudine con Calciopoli, il male si assomiglia sempre ma ci andrei sempre cauto. Dobbiamo vedere sempre i reati in ballo. Il falso in bilancio è un reato serio ma da cui ci si può difendere. La situazione è ingarbugliata. La differenza è che la Juve si è incasinata da sola".

LEGGI ANCHE: Terremoto Juventus, Paratici a Bonucci: "Leo, il club è della famiglia Agnelli, vuoi che..."

Sapete quanto è ricca Exor? Un patrimonio incredibile frutto di investimenti in diversi settori
Ravezzani duro: “Inter doveva andare in B per via di Facchetti. Vogliono distruggere la Juve”