Khvicha Kvaratskhelia è diventato l'eroe della Georgia. Gol, MVP e prima qualificazione agli europei della sua nazionale grazie ad una prestazione da vero campione contro il Portogallo. 

Il numero 77 del Napoli, dopo due partite sottotono, ha dimostrato al mondo intero di essere il trascinatore di una nazione intera grazie alle sue giocate. 

Mentre brilla agli Europei, il Napoli deve fare i conti con i suo futuro: da un lato il rinnovo, dall'altro la ricca offerta del PSG sia alla società che al giocatore.

Conte svela il futuro di Kvaratskelia

Antonio Conte è stato presentato ai tifosi con una lunga conferenza stampa in cui ha toccato molti temi scottanti, in particolar modo sul mercato in uscita.

Il nuovo mister azzurro alla domanda sul futuro di Kvaratskhelia ha risposto così: “Il padre e l'agente devono fare il padre e l'agente. Poi c'è una squadra, una società, un allenatore e poi c'è un contratto. Poi che ci siano delle situazioni da migliorare e risolvere in maniera molto intelligente, proveremo ad essere tutti intelligenti. Se il calciatore è del Napoli rimarrà al Napoli”. 

Parole che rassicurano i tifosi del Napoli, ma la risposta del georgiano riaccende i timori. 

Khvicha Kvaratskhelia
Khvicha Kvaratskhelia (ph. Image Sport)
Bruno rivela: "Vialli? Lo menavo ma mi disarmava. Di Canio? Un gran cacacazzi, piagnucolava..."
Mercato Inter, linea verde in difesa: Marotta e Ausilio puntano 5 profili giovani

💬 Commenti