Serie A

Fine primo tempo, Torino-Napoli 0-0: poche emozioni e tanto equilibrio all'Olimpico

Il racconto del primo tempo di Torino-Napoli: partita equilibrata con poche occasioni da una parte e dall'altra

Filippo Rocchini
07.05.2022 16:05

Primo tempo equilibrato all'Olimpico Grande Torino, a tratti ben giocato da due squadre che non hanno più molto da chiedere a questo campionato se non di consolidare le posizioni in classifica. Il Torino comincia meglio e va vicino al gol dopo pochi minuti con capitan Belotti, che sfugge alla marcatura di Koulibaly e di testa costringe Ospina al grande intervento. La reazione ospite è veemente per circa 15 minuti; il Napoli sfrutta la velocità degli attaccanti, mettendo in grande difficoltà gli avversari sulle corsie laterali. Ricardo Rodriguez fa fatica a tenere Lozano, che insieme ad Anguissa è quello che ci prova di più nella formazione di Spalletti. Mertens si fa notare solo con un calcio di punizione dal limite, deviato in corner dalla barriera. I ritmi si abbassano nella seconda parte, i granata ritrovano un po' di solidità le occasioni latitano anche a causa di tanti errori tecnici. Lo 0-0 è giusto e quasi inevitabile.

 

LEGGI ANCHE: Genoa-Juventus, il web esplode contro Allegri: "Che imbarazzo, Vlahovic è disperato"

Fonte: Tuttomercatoweb.com

Club più corrotti, la classifica di Benfica TV: presenti quattro italiane, furia tifosi Juventus
Fiorentina-Roma, Italiano: "Mourinho è un grande e un vincente. Vlahovic? Sarà dispiaciuto di non essere più il capocannoniere"