Pedullà e Suning - Twitter
Serie A

Pedullà: “Salta Bremer? Inter non merita questa società. Skriniar costretto a stare in hotel”

Intervenuto a Sportitalia, il noto giornalista Alfredo Pedullà ha criticato la proprietà nerazzurra

Francesco Rossi
19.07.2022 12:09

Critica durissima quella rivolta a Suning da parte del giornalista sportivo, Alfredo Pedullà. Intervenuto a Sportitalia, Pedullà ha parlato delle difficoltà dei nerazzurri circa l’operazione Bremer - difensore del Torino gradito a Simone Inzaghi - ma anche di quella relativa la mancata cessione di Skriniar al PSG. Il Pallone Gonfiato ha raccolto un estratto delle sue dichiarazioni: 

“Inter? È da una vita che stanno facendo il mercato a zero senza budget. È giusto che Skriniar salti le prime due partite per stare chiuso in un albergo, quando adesso all’improvviso diventa fondamentale rinnovargli il contratto perché hai perso l’autobus con il PSG? A me non sembra giusto. L’Inter ha bisogno di una proprietà più forte, più autorevole”.

CAPITOLO BREMER - “Dobbiamo ricordarci che sabato sera, Inzaghi bramava per l’arrivo di Bremer. Non ha fatto il nome, ma era Bremer. Non è possibile tenere in ostaggio un calciatore che per 7 mesi ti dice che vuol venire da te e stai aspettando che esca Sanchez, se esce Pinamonti, Skriniar. La proprietà deve avere un altro spessore. Non è possibile perché tu sei l’Inter, e Bremer lo liberi il 15 giugno. Le trattative vanno chiuse prima“

Sconcerti si schiera: "Il Derby d'Italia non è Juventus-Inter, i nerazzurri non possono farne parte: ecco perché"
Bremer, c'è la Juventus in pole position: l'Inter vira su Demiral