Aurelio De Laurentiis (ph.Web)
Serie A

De Laurentiis e la sfuriata contro tutti in Lega: le Big della Serie A hanno lasciato l'assemblea

Il Presidente del Napoli durante l'Assemblea della Lega, avrebbe fatto una sfuriata contro tutti lasciando poi via Rossellini insieme ad altre Big della Serie A

Serena Baldi
23.11.2022 09:15

Nella giornata di ieri 22 Novembre c'è stata l'assemblea della Lega Serie A, ma è successo qualcosa di insolito. Secondo quanto appreso da Calcio e Finanza, ci sarebbe stata una sfuriata del patron del Napoli Aurelio De Laurentiis prima dell’inizio dell’assemblea: nel mirino del numero uno dei partenopei tutto il sistema della Lega Serie A in particolare dal lato dei club, partendo dalle mosse di Lotito e non solo. Alla base ci sarebbe in particolare la divisione del potere in Lega, con De Laurentiis che vorrebbe un consiglio più ampio con 8/9 club presenti rispetto agli attuali quattro. Dopo la sfuriata, De Laurentiis ha così deciso di lasciare l’assemblea. Altri club invece, percepito il clima di tensione eccessivo, hanno preferito lasciare via Rosellini. In particolare, hanno lasciato l’assemblea, dopo essersi presentati inizialmente nella sede della Lega, i dirigenti di Napoli, Roma, Juventus, Inter, Milan, Fiorentina e Monza, mentre il Torino non si è presentato.

LEGGI ANCHE: De Paola tuona: “Allegri? Non mi convince questa ‘ripresina’. Milinkovic-Savic pallino della Juventus, ma…”

Quando Scanzi attaccò il campione azzurro: "Arrogante maleducato. Parla l'italiano in maniera straziante"
DAZN, come mettere in pausa l'abbonamento durante i Mondiali