Alessandro Florenzi, ex-capitano della Roma e nuovo rinforzo del Valencia (Social)
Calcio

Roma, senti Florenzi: "Sento la mancanza della mia gente. Sono andato via senza creare problemi"

L'ex difensore giallorosso, ha parlato di passato e presente ai microfoni di Dazn

Salvatore Delle Donne
22.01.2022 18:11

Sebbene il presente si chiami Milan, per Alessandro Florenzi la Roma non è solo la squadra che lo ha fatto esordire nella massima serie ma molto molto di più. Rappresenta la squadra della sua città, per la quale ha tifato sin da bambino e pertanto resterà sempre nel suo cuore, come confermato ai microfoni di Dazn:

Roma mi manca perchè è parte di me. Il momento in cui ho capito che le strade si stavano separando è quando mi hanno detto che non servivano più eroi per i tifosi della Roma. Davanti a me ci sono stati gli addii di Totti e De Rossi e ho capito che era anche il mio turno. Sono andato via senza creare problemi e comportandomi da professionista esemplare. L'ho accettato e sono andato avanti. Se mai dovessi segnare, non esulterei”.

Quando Suma augurò gli infortuni all'Inter: "Sensi l'eccezione. Spero che prima o poi la ruota giri" (VIDEO)
Calciatori più pagati, ecco la classifica: in testa uno juventino e non è Dybala. Sanchez come Ibra