Vessicchio scatenato: "Gli interisti dovrebbero scomparire: meritavano la retrocessione per lo scandalo passaporti, ecco perché"
Serie A

Vessicchio scatenato: "Gli interisti dovrebbero scomparire: meritavano la retrocessione per lo scandalo passaporti, ecco perché"

Il giornalista di fede juventina ha attaccato i nerazzurri rivangando un episodio del passato

Davide Roberti
29.11.2022 10:35

Sergio Vessicchio, giornalista di fede juventina, ha parlato dell'Inter e di un vecchio episodio del passato in un video pubblicato su Facebook. Questo un estratto delle sue parole: “Gli interisti dovrebbero scomparire non soltanto per gli imbrogli fatti a tutti i livelli e rimasti impuniti, perché loro imbrogliano non avendo una certezza della pena, ma anche perché in maniera ingannevole cercano sempre di modificare la realtà e la verità. Nel caso dei passaporti falsi, Oriali e Recoba furono accusati anche di ricettazione: infatti anche la patente del calciatore era contraffatta, visto che faceva parte di un gruppo di documenti rubati dagli uffici della motorizzazione di Latina. Quindi, per l'Inter sarebbe stato un illecito visto che Oriali aveva potere di firma: ci voleva la retrocessione per i nerazzurri”.

LEGGI ANCHE: Samp-Juve, Zuliani attacca: "Ferrari colpisce di mano due volte. A parti invertite sarebbero rigori, con noi..."

Quando Scanzi attaccò il campione azzurro: "Arrogante maleducato. Parla l'italiano in maniera straziante"
Adani esalta Kvaratskhelia: "Si è adattato subito e migliorerà ancora: è un grandissimo acquisto"