Mario Balotelli, attaccante italiano ex Inter e Milan, ha parlato di Max Allegri ai microfoni di tvplay: "L’ho avuto come allenatore e mi piaceva molto. Non capisco l’odio nei suoi confronti. Sicuramente avrà sbagliato, ma c’è troppo accanimento contro di lui. Non è scarso. Quando era al Milan, fuori ci difendeva ma dentro… Lo faceva anche Mourinho. Tra Allegri e Klopp? Mi tengo entrambi, faccio come Cellino. Per me Allegri è un top: se la Juve ingrana, sarà da scudetto. Così farà fatica. Chiesa? Deve giocare nel 4-3-3 da esterno. È stato sfortunato con gli infortuni, ma ha qualità incredibili".

Bruno rivela: "Vialli? Lo menavo ma mi disarmava. Di Canio? Un gran cacacazzi, piagnucolava..."
Paolo Esposito shock: "La Juve vince solo se ruba, per questo è la squadra più odiata d'Italia"

💬 Commenti