Zazzaroni-Mihajlovic (ph Web)
Serie A

Zazzaroni: "Polemiche su Saputo? Risposta volgarissima. Mi sono tolto il dubbio su certi personaggi"

Il direttore del Corsport Ivan Zazzaroni è tornato a parlare della diatriba con il Bologna nel corso della trasmissione Deejay Football Club

Giuseppe Biscotti
01.05.2022 15:06

Dopo il botta e risposta con Fenucci sulla questione Saputo che non avrebbe chiamato Sinisa Mihajlovic nella degenza ospedaliera, Ivan Zazzaroni ha ripreso l'argomento nel corso di Deejay Football Club: “Tra me e Saputo non è successo niente. Ho trovato disdicevole che non abbia né chiamato né sia andato a trovare Sinisa Mihajlovic. Poi mi scrivono che è americano ma prima di tutto è un uomo. Non si possono fare distinzioni in situazioni del genere. Poteva benissimo chiamare il primo giorno, il secondo al massimo ma non aspettare una videochiamata con lo staff” . 

Caressa lo ha interrotto: “Sinisa sembra burbero ma a questa cosa del rapporto diretto con il presidente ci tiene tantissimo”.

LEGGI ANCHE: Serie A, chi ha ricevuto più favori? La classifica senza errori arbitrali di Tiki Taka

Zazzaroni ha continuato: “Lui è così lo ha chiamato 4-5 volte in tutto in questi anni. Intende il Bologna come società e non come individuo. Ma ripeto in questa situazione non lo accetto. La risposta del Bologna è stata volgarissima e con un finale relativo all'articolo di tre anni fa nel quale non ho usato in alcun modo la parola malattia o leucemia. Qualcuno ha voluto fare il furbo, ma quest'esperienza mi ha fatto capire come sono realmente certi personaggi. Avevo qualche dubbio e me li sono tolti tutti”. 

Baggio contro Bruno? “Ex calciatori professori in tv, non sapevano fare tre palleggi con le mani”
Allegri: "Rimpianto scudetto? Le scatole girano con me stesso. Inutile parlare dell'addio di Cristiano Ronaldo"