In casa Inter tutti sono concordi sulla forza di Lautaro e tutti sono convinti di voler proseguire insieme a lui, per il più a lungo possibile. Il progetto in casa nerazzurra è chiaro e le prima fondamenta del: “Lautaro per sempre” sono state già impostate. Entro l'anno, come raccontato da La Gazzetta dello Sport, partiranno i dialoghi per prolungare il contatto dell'argentino, almeno, fino al 2028 con conseguente adeguamento dell'ingaggio. Con quella fascia al braccio il Toro di Bahia Blanca ha risvegliato e rafforzato il sentimento di appartenenza al club che negli ultimi tempi si era un po' perso. Entrambe le parti sono più che propense a voler continuare insieme, non ci resta che aspettare che le acque inizino a muoversi. Dopo il Toro toccherà a Mkhitaryan, Dimarco e Dumfries discutere con la società del proprio prolungamento contrattuale.

DAZN, quanti sono gli abbonati? I numeri non sorridono
Inter, pronta l'offerta di Investcorp ma non è certa la risposta positiva di Zhang: i dettagli