Vanni esalta De Laurentiis: “Calcio italiano riparta da lui. È lontano dal marciume juventino”

Vanni esalta De Laurentiis: “Calcio italiano riparta da lui. È lontano dal marciume juventino”

Il giornalista de Il Napolista ha esaltato ADL con un editoriale sul sito partenopeo

Davide Roberti
05.12.2022 12:02

Venio Vanni, giornalista de Il Napolista, ha pubblicato un editoriale in difesa di De Laurentiis, presidente del Napoli, contrapponendolo alla Juventus per la gestione della società. Ecco un estratto delle sue parole.

Vanni attacca: “ADL non convocato alla cena Gravina-Agnelli”

Ecco alcune delle parti salienti dell’editoriale di Vanni: “Aurelio De Laurentiis è la pietra angolare per chi, in Italia, guarda ad un nuovo modo di fare calcio. Gestione societaria e sportiva fanno del Napoli un unicum. Vilipeso, sfottuto ed osteggiato da rabdomanti âgée e leader da occupazioni liceali, ha costruito un Napoli non ricattabile, un Napoli solido, di cui andare orgogliosi. (…) Non si regalano biglietti, non si regalano maglie, non si patteggia con nessuno, né procuratori né altri. Per avidità, per lungimiranza, per queste due cose insieme, il Napoli non ha mai fatto favori a nessuno, né chiesto nulla. (…) “Non convocato” nella cena con Gravina a capotavola ed un manico di società contigue al marciume juventino. È paradossale che quasi nessuno capisca che per salvaguardare se stesso voglia salvare anche il calcio italiano che sta implodendo”. 

Bargiggia, attacco social: "Tu chi ca*zo sei? Conti zero, sei sfigato"
Calciomercato Roma: super colpo in arrivo per gennaio? Ecco il nome del bomber che sta giocando i Mondiali