Il caso scommesse, legato a Fagioli e Tonali, andato in scena tra settembre ed ottobre del 2023 ha certamente scosso il mondo del calcio. I due ragazzi di Juventus e Newcastle sono stati squalificati per quasi un anno, scatenando ovviamente un turbinio di polemiche. Lo juventino, in particolare, giocando nella nostra Serie A è stato al centro di tanti dibattiti.

Fagioli
Fagioli Juventus

Scommesse, Fagioli e il percorso di recupero e riabilitazione

Nicolò Fagioli, qui in Italia, ha affrontato un lungo percorso di recupero dalla ludopatia, una malattia psicologica con cui non si scherza. Ha partecipato a incontri ed eventi di sensibilizzazione, e alla fine ha riconquistato la Juventus e addirittura la Nazionale, con cui ha giocato l'ultimo Europeo. Su di lui e la sua vicenda, è arrivata una battuta di Telese su La7.

Telese punge Fagioli e la Juve: “Le scommesse le fanno gli juventini di solito”

Il giornalista Luca Telese, da sempre dimostratosi anti-juventino, era ospite del programma In-Onda su La7. Si parlava, in studio, di un caso di scommesse durante le elezioni inglesi: “Un membro del partito conservatore inglese è stato beccato a fare delle scommesse sulle elezioni: si giocava ad esempio la data delle elezioni, ed è una cosa che è stata vissuta molto male. Questo è poco british effettivamente” - ha spiegato una giornalista. Ecco, a quel punto, la battuta un po' infelice di Telese: Di solito le fanno i calciatori della Juve le scommesse…”. Quindi la nuova risposta, più pacata, della giornalista: “Sì, se sono calciatori lo possiamo quasi accettare, però con i politici…”.

Temptation Island 2024, anticipazioni di giovedì 18 luglio: bacio in arrivo? Raul e Martina...
Materazzi punge: "Thiago? Non parlo con gli juventini. Non bisogna avere paura di loro, ma..."

💬 Commenti