Gian Piero Ventura (Social)
Nazionali

Ventura: "Nel 2017 abbandonato e unico colpevole. Mancini fa bene a continuare"

L'ex ct della Nazionale Italiana è tornato a parlare dopo l'eliminazione, la seconda consecutiva, dai Mondiali

Salvatore Delle Donne
30.03.2022 10:12

Intervistato da Il Corriere della Sera, l'ex commissario tecnico della Nazionale Italiana Gian Piero Ventura ha detto la sua sull'eliminazione degli azzurri dalla corsa al Qatar. Queste le sue parole:

"Durante l'Europeo la squadra era coraggiosa, bella in alcune giocate, leggera. Contro la Macedonia le sensazioni era diverse, erano diventate fatica, affanno timore. Hanno perso certezze. Per certi aspetti la gara era simile a quella con la Svezia ma il contesto era completamente diversa. Prima dei playoff la mia Nazionale era già contestata, eppure io sono uscito con Spagna e Svezia ma non mi piace fare paragoni. 

Se poi penso a certe immagini il rammarico aumenta. A Palermo Gravina era vicino a Mancini, al suo allenatore, gli ha dato sostegno. Ho sorriso in questi giorni leggendo alcune dichiarazioni: “Caccia ai colpevoli”. Nel 2017 ce ne era uno solo. Trovai scorretto dovermi prendere tutte le colpe ma ormai l'ho superato. Credo ci siano tutti i presupposti per riprendere il discorso interrotto a Palermo. Mancini fa bene a continuare".

Che squadra tifa Adani? Il commentatore ha due passioni: ecco quali!
Inter, Inzaghi sotto esame: il tecnico nerazzurro si gioca la panchina in questo rush finale