Cassano e Batistuta
Serie A

Batistuta risponde a Cassano: “Mi fa tenerezza, non è cresciuto. Io antipatico? Detto da lui è un complimento”

Intervistato da La Nazione, l’argentino ha risposto al suo ex compagno di squadra nella Roma

Francesco Rossi
01.10.2022 11:38

Gabriel Batistuta ha voluto rispondere al suo ex compagno di squadra nella Roma, Antonio Cassano, il quale ha riservato recentemente delle parole non proprio carine nei confronti dell’argentino. Infatti, il barese ha definito Batistuta come “un tirchio che non pagava neanche i caffè“. Ecco la replica del Re Leone, rilasciata a La Nazione: 
 

“Essere considerato antipatico da Cassano mi sembra un bel complimento…Appena arrivato a Roma l’ho visto spaesato, non riusciva a ambientarsi, ho parlato con mia moglie, l’abbiamo portato a casa nostra e adesso sentire che parla così mi dispiace proprio. Mi fa tenerezza. Non ha approfittato della possibilità che gli ha dato il calcio per crescere come persona”

Marchisio e l’attacco a tifosi top club italiano: “Vincete quanto la Juve e accetterò certi commenti”
Allegri punge Cassano e Adani: “Ferrara è stato geniale. Devo rispondere sul ping pong?”