Graziani (ph Social)
Serie A

Tiki Taka, Graziani non ci sta: "Cosa hanno nella zucca i difensori italiani? Se il Milan avesse avuto un centravanti serio, avrebbe già vinto lo Scudetto"

Ciccio Graziani, intervenuto nel corso dell'ultima puntata di Tiki Taka - La repubblica del pallone, si è soffermato sulla prestazione del Milan contro l'Atalanta

Ludovica Carlucci
18.05.2022 17:00

Impossibile non ricordare la bellissima cavalcata di Theo Hernandez con rete finale contro l'Atalanta, azione in solitaria che ha fatto impazzire tutti i tifosi rossoneri. A soffermarsi su quanto appena detto è anche Francesco Graziani che, nel corso dell'ultima puntata di Tiki Taka - La repubblica del pallone, ha fatto un rimprovero nel commentare lo straordinario gesto tecnico:  “Sul gol di Theo Hernandez ho goduto perché è stato un gesto tecnico bellissimo. Però mi chiedo i difensori italiani cosa hanno nella zucca? Non è pensabile che a un giocatore per quanto sia bravo gli fai fare 80 metri di campo senza fare fallo. Non è possibile subire una rete del genere".

A controbattere è stato il giornalista Carlo Pellegatti: “Ma cosa dici Ciccio? Non lo avrebbero preso lo stesso”. E ancora Graziani: “Sono contento che i difensori hanno dormito perché abbiamo assistito ad un gesto tecnico bellissimo. Ma non è pensabile fargli fare 90 metri indisturbato. Vorrei fare i complimenti perché Pioli è stato bravo a sopperire alla mancanza di un centravanti. Questa squadra con Giroud ha un problema. A parte il derby e il gol al Napoli, giocano sempre in dieci. Se il Milan avesse avuto un centravanti serio, avrebbe vinto lo scudetto già da quattro domeniche. Giroud è un mezzo problema”.

LEGGI ANCHE: Mercato Juve, Allegri stravede per Perisic ma il croato ha pretese fuori budget

Moggi asfalta Ancelotti: “Eri amico di Meani che si incontrava con Collina al ristorante”
Mourihno: "La storia e il prestigio delle competizioni è diverso. Per me la Conference è la più importante"