Ha partecipato ad un torneo “Football Moments” dove, al fianco dell’amico e compagno di doppio Matteo Lotti, ha vestito i panni di cantante durante la Charity Dinner. 

Di chi stiamo parlato? Dell'ex giocatore della Juventus e del Lazio: Alessandro Matri. L'ex bomber ha voluto dire la sua sui bianconeri ed ha poi analizzato  la Serie A che verrà.

Juventus, rivoluzione Motta

L'ex Juventus ha iniziato subito parlando del nuovo tecnico Thiago Motta:

"Mi incuriosisce molto vedere la nuova Juventus. Ci sarà una rivoluzione con Thiago Motta sia a livello di giocatori sia di progetto tecnico-tattico e sarà molto interessante seguire la metamorfosi dei bianconeri. Sarà una Juve molto diversa dal passato".

Per riuscirci Giuntoli ha deciso di puntare in panchina su Thiago Motta: è pronto per un top club?

"Direi proprio di sì. Thiago aveva già fatto grandi cose alla guida dello Spezia e l’anno scorso si è ripetuto. Portare il Bologna in Champions è stato un miracolo. Ora alla Juve gli stanno costruendo una squadra forte e all’altezza delle sue idee di gioco. Motta ha meritato la chance di allenare la Juve e può confermarsi anche a grandi livelli".

Mercato Juventus , a centrocampo Douglas Luiz e Khephren Thuram. Ora si punta a Koopmeiners

"La Juve sta diventando una squadra molto forte. Ci sono stati già ottimi acquisti come appunto Thuram e Douglas Luiz. Senza dimenticare un ottimo portiere come Di Gregorio che a Monza ha fatto molto bene. L’aggiunta di Koopmeiners aiuterebbe ad alzare ulteriormente il livello. A Bergamo abbiamo visto tutti il valore dell’olandese. Ce ne sono pochi di centrocampisti così. Sa far tutto e segna quasi come un attaccante".

Juventus, sarebbe da scudetto con…

Thiago Motta
Thiago Motta (ph. Image Sport)

"I bianconeri stanno crescendo molto e possono puntare a vincere il campionato, anche se al momento metto ancora l’Inter come favorita. I nerazzurri ripartono dalle certezze dello scorso anno e hanno aggiunto ottimi elementi come Zielinski e Taremi, migliorando ulteriormente il livello della rosa".

Abatantuono: "Triplete dell'Inter non esiste, vincere un derby non ti dà una coppa. Morirò..."
Copa America: Nunez, ma che combini? L'episodio fa già discutere

💬 Commenti