Kalidou Koulibaly
Calciomercato

Calciomercato Chelsea: Sterling, Neymar e Rafinha per la fascia; Koulibaly, De Ligt e Akè per la difesa

Tutte le trattative in entrata dei Blues: per la fascia sono sempre più vicini Sterling e Rafinha, mentre in difesa si guarda a Koulibaly, De Ligt e Akè. Neymar la pazza idea

Filippo Rocchini
29.06.2022 18:18

ASSE CHELSEA-MANCHESTER CITY: Stando a quanto riporta Sky Sports UK, presto al Manchester City arriverà un’offerta del Chelsea per Raheem Sterling, forte indiziato a lasciare la squadra di Guardiola in questa estate. Perché possa succedere servirà una proposta economica da almeno 55 milioni di euro per il cartellino. In caso di chiusura positiva dell'affare, Ziyech potrebbe partire verso il Milan con più facilità. Non soltanto Sterling: come riporta il Telegraph, infatti, nelle discussioni di mercato che si stanno svolgendo in queste ore tra Chelsea e Manchester City è finito nel mezzo il nome di un altro giocatore, il difensore centrale 27enne Nathan Aké.

RAFINHA SI AVVICINA: Il Chelsea è vicino all'acquisto dell'ala del Leeds Rafinha. Il club londinese è pronto a pagare circa 60 milioni di sterline per il trasferimento del giocatore. Il Leeds dovrebbe accettare l'offerta. L'Arsenal non è disposto a pagare quella cifra per il giocatore in questo momento, visto anche l'acquisto recente di Gabriel Jesus, e il Barcellona non può permettersi un trasferimento così costoso, nonostante abbia già raggiunto, l'accordo con il giocatore mesi fa. La decisione finale ora spetta a Rafinha stesso.

THIAGO SILVA CHIAMA NEYMAR: Negli ultimi giorni è uscita la clamorosa notizia del Paris Saint-Germain pronto a mettere alla porta il calciatore più costoso della storia del calcio. Ecco le parole del difensore a margine di un evento in Brasile: "Deve venire al Chelsea. Se succede (la sua partenza) sarà per il meglio. Al momento non so nulla ma spero che la cosa si realizzi". I due giocatori hanno condiviso l'esperienza parigina dal 2017 al 2020 oltre a quella con la seleçao brasiliana.

DE LIGT CONTESO: Il Chelsea ha proposto cash più contropartite, prima Werner e poi Pulisic, per Matthijs de Ligt, ma la Juventus ha detto no. Come riporta La Gazzetta dello Sport, i bianconeri sono disposti a cedere l'olandese soltanto per 120 milioni di euro, quelli della clausola rescissoria. Nel futuro del classe '99, però, si vede già l'ombra della Premier League, dato che l'ex Ajax piace anche alle due di Manchester: lo United rimane sullo sfondo ma vorrebbe ricongiungere il difensore all'ex tecnico Ten Hag, mentre il City può avvicinarsi alla richiesta bianconera grazie alle cessioni. 

La rottura tra l'entourage dell'olandese e i vertici bianconeri in sede di negoziazione non promette bene: avevano avviato il dialogo per il rinnovo fino al 2024, ma la trattativa si è arenata sulla nuova clausola, ancor prima che sul nodo stipendio. La cessione sembra vicina.

CONTATTI PER KOULIBALY: Dopo i passi indietro del Barcellona e il muro alzato alla Juventus, il futuro di Kalidou Koulibaly potrebbe ora prendere la strada di Londra. Nelle ultime ore il Chelsea avrebbe provato ad alzare i ritmi del motore - secondo quanto riportato da Sky Sport - per capire quanto una trattativa con il Napoli e con il calciatore sia possibile quest'estate senza aspettare la scadenza del 2023. Dopo l'addio a zero di Rudiger, Christensen e Azpilicueta i Blues hanno disperato bisogno di ricostruire la difesa e il campione d'Africa è uno dei loro principali obiettivi.

LEGGI ANCHE: Serie A, ufficiale spareggio Scudetto in caso di pari punti: ecco come funziona, tutte le novità

Suma provoca Calhanoglu: “Rosicavi senza i coretti e poi scrivevi “grazie di tutto”. Tacere era meglio”
Juventus, senti Adani: "Di Maria è l'ala più forte dell'ultimo decennio. Con Vlahovic e Chiesa tridente inarrestabile"