Cassano e Danilo
Serie A

Cassano senza freni: “Mani Danilo? Arbitro in mala fede o scarso. Se succedeva a parti inverse...”

L’ex calciatore durissimo con arbitro e VAR di Verona-Juventus, per il rigore non concesso al Verona

Francesco Rossi
12.11.2022 00:18

Il rigore non concesso al Verona per il tocco di mano in area di rigore da parte del difensore della Juventus, Danilo, fa sempre più discutere e l’ex calciatore Antonio Cassano, ha una sua chiara opinione in merito a questa vicenda. Ecco le sue parole rilasciate durante l’ultima puntata della Bobo TV, raccolte per voi da Il Pallone Gonfiato

“Fallo di mano di Danilo? Due sole questioni: secondo me è rigore. Dopo hanno fatto uscire le regole ecc. Punto primo: o l’arbitro è scarso e non deve più arbitrare o sei in cattiva fede. Il VAR deve chiamare l’arbitro, vai al VAR e prende la sua decisione. Non ci sono alternative perché hanno fatto una roba a dir poco vergognosa anche l’altro giorno. Fallo di mano di Danilo e dicono ‘no ma sai, non c’è scritto nella norma, ci sta la nuova regola’ ecc. Perfetto, non me ne frega niente. Il rigore per me c’era, grande come una casa e oggi cosa è venuto fuori? Due righe (sui giornali, ndr). Immaginiamo una roba al contrario, il cielo diventava di tutti i colori”

Cassano attacca l'ex attaccante: "Si alza la mattina e spara cose allucinanti"
Adani: "Il Milan è inferiore a Inter e Juventus ma..."