Serie A

Tifosi furiosi con DAZN, telecronisti bocciati e disservizi: “Paghiamo per questo?”. Sky gongola

Su Twitter, i tifosi insorgono contro la pay tv: critiche a non finire per via dei disservizi, telecronisti e commentatori

Francesco Rossi
09.01.2022 18:06

Leotta, Caressa e Bergomi
 

DAZN nel mirino dei tifosi di Serie A. Ieri è andata di scena la 20ma giornata, caratterizzata da due importanti big match come Milan-Roma e Juventus-Napoli. Purtroppo, la rabbia dei tifosi nei confronti della pay tv è letteralmente esplosa su Twitter per via di alcuni disservizi relativi i big match in questione, ma i supporters se la sono presa pure con i telecronisti/commentatori di queste due importanti partite. Vi riportiamo alcuni commenti relativi i due match clou Milan-Roma e Juventus-Napoli: 


@Lallodj: Palla che va al terzo anello e il commentatore di #dazn: "Maignan riprende la posizione persa...". Io pago questo qui

 

@Memphis_213: Oggi abbiamo imparato che se il braccio è largo è rigore a prescindere anche se non la tocchi...Telecronisti sempre di spessore #DAZN

 

@Vinz1285: #dazn che fa rivedere per l'ennesima volta il presunto fallo di #Bernardeschi a inizio azione del gol del pareggio, ma mai ha fatto rivedere il presunto rigore nel primo tempo. #Juventus 


@baixinho79: Non se ne può più...#Dazn Italia --- commentando la mancanza di segnale 

 

@LongobardaFC: l'arbitro lascia correre tante occasioni, ma stranamente non vede un rigore su Di Lorenzo, il fallo sull'azione del gol di Chiesa, ed infine dimentica che Cuadrado è campione di tuffi...ma per #dazn il metro è giusto #JuventusNapoli

 

@GazzettaFake: Sono costretto a levare l'audio. I commentatori #Dazn mi stanno allagando il soggiorno di saliva #JuveNapoli

Cassano: "Real Madrid? Sono stato un cretino. Mangiavo come un cane e avevo una panza enorme"
Luca Marelli fa infuriare i tifosi del Napoli: "Nessuno ha protestato, ma c'era un rigore per la Juve"