Il gol di Filip Djuricic al Bologna (ph. Image Sport)
Serie A

Le pagelle di Bologna-Sampdoria: Caputo sbaglia tanti palloni. Djuricic migliora la sua prestazione con il gol

La Sampdoria acciuffa il pareggio nella ripresa e evita la sconfitta alla prima di Stankovic in panchina

Enrico Traini
08.10.2022 23:54

Audero 6 - Sul gol del Bologna respinge sui piedi di Dominguez, ma non gli si possono attribuire troppe colpe, perché la conclusione era molto ravvicinata. Non deve compiere altri interventi particolari.

Bereszynski 5.5 - Non legge l'inserimento di Aebischer sul vantaggio del Bologna e lascia una prateria davanti al giocatore rossoblù. Della sua gara si ricorda poco altro, anche se nella ripresa cresce insieme al resto dei suoi compagni.

Murillo 5.5 - Arnautovic è un cliente scomodissimo e non riesce a reggere bene il duello fisico. Tuttavia, ci mette una buona aggressività che aiuta a limitare un minimo le sortite offensive del Bologna.

Colley 5 - Saltato secco da Aebischer in occasione del gol avversario, commette altre imprecisioni che non dovrebbero appartenergli. Il miglior Colley è sicuramente ben lontano da quello oggi visto in campo.

Augello 6 - Orsolini spesso si marca da solo e questo indubbiamente lo aiuta a portare a casa la sufficienza. Nel primo tempo, in particolare, cerca anche di proporsi in avanti e riesce ad arrivare al cross. 

Rincon 6.5 - La gara è tecnicamente povera e prettamente agonistica. Il pane perfetto per i suoi denti e, infatti, spicca a centrocampo per la sua intensità e la sua fisicità, che tiene a galla la Sampdoria per larghi tratti.

LEGGI ANCHE: Le pagelle di Bologna-Sampdoria: bene Dominguez, ok Medel e Arnautovic. Errore Skorupski-Soumaoro

Vieira 5.5 - Viene schierato per essere l'equilibratore in mezzo al campo e lo fa. Però è un po' troppo poco, perché quando deve gestire il pallone le sue giocate sono tanto, troppo scolastiche. Villar 59' 6 - Alza la qualità tecnica della mediana blucerchiata.

Gabbiadini 5 - Prestazione abulica, sempre defilato sulla fascia destra e isolato dalla manovra offensiva della Sampdoria. La sostituzione all'intervallo è comprensibile. Leris 46' 6.5 - L'uscita di Gabbiadini è ancor più giustificata dal suo ingresso in campo. Aggiunge vivacità e trova anche l'assist per Djuricic.

Sabiri 5.5 - Parte con buona intraprendenza, cercando di amministrare quasi tutti i palloni della squadra di Stankovic. Però si spegne con il passare dei minuti e, nella ripresa, si vede troppo poco fino al cambio. Quagliarella 70' 6 - Aggiunge peso offensivo alla Sampdoria.

Djuricic 6.5 - Ovviamente, il gol influenza positivamente il giudizio sulla sua prestazione. Comunque, già da prima sembrava tra i giocatori doriani più attrezzati a creare grattacapi alla difesa del Bologna. Verre 83' s.v. - Pochi minuti, ma un buon tiro in porta.

Caputo 5 - Trova il gol nel secondo tempo, ma viene annullato per un fuorigioco abbastanza netto. Si tratta dell'unica giocata degna di nota in una partita infarcita di tanti errori con il pallone tra i piedi. 

Stankovic 6 - Esordio difficile da decifrare. A livello tattico non si vede granché, ma il tempo a disposizione era molto poco. Da annotare positivamente, senza dubbio, è l'atteggiamento e la tenuta mentale, che permette alla sua squadra di trovare il pari.

Quando Scanzi attaccò il campione azzurro: "Arrogante maleducato. Parla l'italiano in maniera straziante"
Biasin: "Pioli ha dato una lezione di calcio ad Allegri. Il Milan è squadra da due anni, la Juventus invece..."