Giovanni Carnevali
Serie A

Sassuolo, Carnevali: "Ancora nessuna richiesta ufficiale per Scamacca"

Le parole dell'amministratore delegato e direttore generale dei neroverdi sulle operazioni di calciomercato, in particolare sulle trattative con l'Inter

Filippo Rocchini
30.05.2022 18:36

Protagonista insieme a Beppe Marotta all'evento “L'Amico Atletico”, Giovanni Carnevali, ad e dg del Sassuolo, ha scherzato sull'incontro con l'amico dopo un finale di campionato che ha visto i neroverdi sconfitti dal Milan nel match scudetto: "Ci siamo rivisti ora per la prima volta, non c'è bisogno di fare pace, ci mancherebbe".

Di seguito le dichiarazioni di Carnevali sul calciomercato e le trattative:

Avete parlato di mercato?
"Sui giocatori no, credo sia stato un momento piacevole per passare una serata, non si è parlato di calcio ma di altro".

Il borsino di mercato di Scamacca?
"Ancora deve partire tutto, non c'è alcuna richiesta ufficiale. Come lui abbiamo altri giocatori importanti, ma credo sia importante capire il desiderio del Sassuolo di cercare di mantenere la squadra il più possibile competitiva per la prossima stagione. Non ci andremo a privare dei nostri giocatori migliori con facilità".

Pinamonti è uno dei nomi che può entrare nei discorsi con l'Inter?
"Credo sia difficile, è diventato un giocatore importante che può ambire anche a club più importanti, ma soprattutto ha un valore di mercato per noi non accessibili. Una società come la nostra deve puntare a investire su cifre inferiori per pensare in futuro di poterli rivendere. Credo sia complicato, anche se lo vorremmo molto volentieri perché è tra i giocatori più importanti nel suo ruolo".

Se potesse scegliere uno fra Lukaku e Dybala?
"Uno solo? Difficile, ma prenderei Lukaku".

Sarà un mercato in cui avverrà tanto all'inizio o dovremo aspettare luglio-agosto?
"Io credo che dovremo aspettare gli ultimi giorni, all'inizio difficilmente si muoverà qualcosa. Le società italiane qualche difficoltà ce l'hanno, il numero di trasferimenti sarà ridotto".

LEGGI ANCHE: Inter, Marotta: "Dybala e Lukaku? Nessuna fretta. Perisic voleva la Premier"

Cassano su Balotelli: “Sei un demente. Ti mancano il venerdì, il sabato e la domenica come a me”
Zaniolo senza freni, risponde agli insulti condividendo un post: "Da voi nessuna morale..."