Cristiano Giuntoli, direttore sportvo del Napoli (ph.social)
Serie A

Giuntoli sull'arrivo di Kvaratskhelia: "La guerra ci ha permesso di concludere l'affare".

In una breve intervista a Radio Kiss Kiss Napoli, Giuntoli ha parlato di come il georgiano classe 2001 è arrivato a Napoli.

Alfredo Santacroce
06.09.2022 17:07

Il direttore sportivo azzurro, Cristiano Giuntoli ha voluto ripercorrere le tappe che hanno portato Kvaratskhelia al Napoli. Nel dettaglio, il dirigente si è soffermato su un particolare fondamentale che ha aiutato a chiudere definitivamente l'affare del georgiano. Ecco le sue dichiarazioni:

 "Arrivano tante segnalazioni che noi prendiamo in esame. Dopo di che negli anni da parte nostra c'è sempre stato un interessamento, ovviamente in passato chiedevano tantissimi soldi che non potevamo spendere e abbiamo aspettato il momento giusto. Lo scoppiare della guerra ci ha permesso di avere un canale un po' meno costoso. Così siamo riusciti a portare molto prima del mercato questo ragazzo a Napoli".

 

LEGGI ANCHE: Gravina: "Sono preoccupato, rischiamo di chiudere Coverciano. Crisi energetica peggio della pandemia"

 

Graziani: "Godo quando perdono. Li gufo sempre"
Biasin: "Esonero Mihajlovic? Per come la vedo io è una cazzata. Non c'era alcun motivo tecnico"