La partita di ieri sera per la Turchia di Vincenzo Montella è stata avvincente come non mai, non soltanto per i due gol dell'ex-Juventus Demiral da calcio piazzato e per la splendida parata di Gunok allo scadere, ma anche per la generale compattezza di una squadra che sta scrivendo traguardi importanti per la propria storia.

A poco sono serviti i 3,19 xG complessivi prodotti dall'Austria di Ralf Rangnick, colpevole di non essere riuscita a capitalizzare le occasioni prodotte nel corso della partita. A passare sono quindi i turchi, che in occasione della partita di sabato sera contro l'Olanda di Ronald Koeman potrà tentare l'assalto ad una semifinale che replicherebbe quanto di straordinario era stato fatto ad Euro 2008.

Tra i giocatori più interessanti da osservare, tra tutti spicca senza alcun dubbio Arda Guler, che detiene un record davvero straordinario per sottolineare la precocità del suo talento.

Temptation Island 2024, anticipazioni di giovedì 18 luglio: bacio in arrivo? Raul e Martina...
Pavan punge un giocatore di Serie A: "Sei un calciatore? Dimostralo, gioca 2 anni gratis"

💬 Commenti