Ordine (ph. Mediaset Infinity)
Calcio

Ordine sul flop Italia: "Siamo una Nazionale di calciatori viziati e sopravvalutati"

Il giornalista sportivo Franco Ordine attacca i calciatori della nazionale italiana dopo la disfatta contro la Macedonia del Nord

Giuseppe Biscotti
27.03.2022 15:35

La clamorosa sconfitta dell'Italia contro la Macedonia del Nord ha scatenato la reazione di Franco Ordine che ha messo nel mirino i calciatori della nazionale di Roberto Mancini in un articolo su Il Giornale

 "Alcuni nostri calciatori sono coccolati, viziati, sopravvalutati con contratti molto ricchi e di lunga scadenza, senza meritarli a livello internazionale. Donnarumma è il portiere “migliore al mondo” per decisione del suo agente e dei relativi trombettieri: appena uscito dalla comfort zone è andato incontro a due naufragi tra Madrid e Palermo".

LEGGI ANCHE: Juventus, il retroscena choc: "Rischia una penalizzazione o la retrocessione in B"

"Discorso simile per Berardi, in formissima nel campionato, tanto da risultare abbinato al valore di 30 milioni (30 milioni di cosa?, ndr) per trascurare Insigne che non salta più nemmeno un primavera o Immobile, spietato bomber dalle nostre parti ma appena supera il confine di Chiasso, diventa un anonimo centravanti. Ecco il primo punto: li paghiamo troppo e li consideriamo campioni senza la specializzazione internazionale".

Bonucci e le proteste, Bruno disse di lui: “Vorrei dargli un pugno in faccia, così sta zitto per 5 mesi”
Caressa, duro attacco a Mancini: "Molti giocatori non all'altezza. In campo per riconoscenza non per merito"