Serie A

Juventus, Trevisani tuona: "Basta alibi. Per battere queste squadre bastano i giocatori a disposizione"

Il noto giornalista ha attaccato duramente staff tecnico e dirigenza all'indomani della pesante sconfitta subita a Monza

Salvatore Delle Donne
19.09.2022 19:27

I numeri certificano una crisi mai vista prima sotto la gestione Allegri, il cui contratto faraonico da 8 mln netti a stagione rappresenta al momento l'unica ancora di salvezza che lo lega alla Juventus. Il tecnico al momento non si arrende, e si è detto sicuro che la situazione cambierà nel momento in cui rientreranno alcuni top player: dichiarazioni che fanno rumore e che non sono affatto piaciute al noto giornalista Riccardo Trevisani, il quale ha attaccato duramente il livornese:

“I giocatori possono sicuramente fare meglio anche se le dichiarazioni di Allegri di certo non aiutano. Ha parlato di una Juventus che non deve pensare al Psg ma al Benfica, partita nella quale la sua squadra ha giocato in modo terrificante rischiando di perdere 5-1. Stesso discorso per quanto riguarda il campionato ma l'alibi è: ”mancano i giocatori". Ma per battere Monza e Sampdoria, ultima e penultima del campionato italiano, non bastano i giocatori a disposizione? Con il primo monte ingaggi della Serie A? Ma non scherziamo…"

 

Taranto Foggia 1-0 diretta testuale LIVE: termina il match!
Cassano sulla Juventus: "Vlahovic mi fa tenerezza, lo vorrei abbracciare. Allegri deve dimettersi"